Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
Blog dell'industria

KENSTRAPPER PRESENTA LA NUOVA STAMPANTE 3D ZERO

Kentstrapper ha presentato oggi la stampante 3D Zero, questo prodotto costituisce il modello più evoluto e prestazionale, mai realizzato dall’azienda, in cui si fondono insieme tecnologia avanzata e semplicità di utilizzo. In questa stampante 3D sono stati introdotti sistemi per facilitare l’interazione uomo – macchina, tra i quali l’autocalibrazione, l’interfaccia Siaren, il Filament Guardian e il Phoenix system. Tutte queste caratteristiche rendono il nuovo prodotto Plug n’ play e senza rinunciare alla qualità di stampa.

“Ci siamo dati l’obiettivo di rendere più accessibile la tecnologia a chiunque ne abbia bisogno, perché intendiamo essere parte di quella umanità che condivide e diffonde la conoscenza, per migliorare l’esistenza di una collettività che dalla scuola, alla professionalità, alle imprese, non dimentichi che l’essere umano avrà sempre bisogno di sognare, o non ci sarà futuro. In ogni idea risiede un potenziale mondo, in ogni idea cerchiamo nuove risposte a domande che assediano l’esistenza stessa dell’essere umano. Traiamo ispirazione e ci riconosciamo in questa affermazione di Victor Hugo:

Non c’è nulla come un sogno per creare il futuro.

Oggi il nostro sogno realizzato ve lo presentiamo e intendiamo incamminarci da qui verso il nostro futuro.

Ora siamo pronti per i vostri sogni.”

ZERO

AUTOCALIBRAZIONE
Giusto il tempo di iniziare
La parte più complicata nell’utilizzo di una stampante 3D risiede nella procedura di cali- brazione del piatto di stampa. Abbiamo cercato la soluzione a questo problema e abbiamo sviluppato il nostro sistema di autocalibrazione. Adesso, in maniera automatica e in soli 150 secondi, la stampante 3D Zero si autocalibra e avvia il processo di stampa.

SIAREN
Nessuna manopola. Nessun click.
Siaren è l’interfaccia utente più intuitiva che abbiamo mai sviluppato: quattro icone principali raggruppano tutte le funzioni disponibili, per permettere all’utente di accedere ai comandi in modo semplice e veloce. Durante la fase di stampa un quadrante circolare informa con una serie progressiva di sfere lo stato di avanzamento del lavoro. Nessuna manopola, nessun click, il display touch screen da 2,8 pollici permetterà di gestire tutto con il semplice tocco delle dita.

FILAMENT GUARDIAN
Finisce il lo ma non la stampa
Se il lamento termina non dovrete più rinunciare al vostro oggetto. La stampante 3D Zero è in grado di capire se il lamento è terminato e di salvare il processo di stampa per poi essere riavviato, una volta aver ricaricato il lamento.

PHOENIX SYSTEM
Interrompi. Arresta. Riprendi quando vuoi.
L’interruzione di corrente non causerà mai più il fallimento della vostra stampa. La stampante 3D Zero è in grado di capire se viene privata dell’alimentazione e di salvare il processo di stam- pa. Sul display della stampante apparirà un messaggio che noti ca l’assenza di alimentazione e non appena l’alimentazione ritornerà la stampante 3D ripartirà da dove si era interrotta. Questo sistema permette anche di gestire il processo di stampa, può essere messo in pausa o arrestato per poi riprenderlo in un secondo momento.

Scopri maggiori dettagli su: www.zero.kentstrapper.com

Risorse per i media: www.kentstrapper.com/rassegna-stampa

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!