Interviste

Vederci chiaro sulla stampa 3D con gli occhiali Hoet

l settore dell’occhialeria è uno dei più significativi per quanto riguarda la scomposizione del segmento dei consumatori AM. Come uno dei primi marchi di occhiali a implementare la stampa 3D per la produzione, Hoet ha attirato la nostra attenzione per un po’ di tempo. Nel corso degli anni, ci siamo tenuti in contatto con il co-fondatore dell’azienda Bieke Hoet, che …

Continua a leggere

CIM 4.0, a Torino un polo manifatturiero di livello mondiale per una nuova generazione di prodotti

Il Competence Center di Torino e la nuova prospettiva dell’Industria 4.0; intervista esclusiva all’amministratore delegato Enrico Pisino  CIM 4.0, competence center con sede a Torino, rappresenta il supporto operativo e strategico dedicato alle aziende manifatturiere orientate verso la digitalizzazione dei processi industriali nella prospettiva dell’Industria 4.0.  Questo polo, che si avvale del supporto di società di livello mondiale del calibro …

Continua a leggere

La rapida ascesa di Caracol, ora in prima linea contro il COVID-19

Tra le giovani società che stanno facendo parlare di se nel mondo della manifattura additiva sicuramente c’è Caracol, con sede a Lomazzo (CO) e attiva dal 2018. Lo scorso è stato un anno pieno di soddisfazioni, con ricavi triplicati ed espansione della capacità produttiva. Abbiamo incontrato pochi giorni fa Francesco De Stefano, CEO di Caracol, che ci ha spiegato meglio …

Continua a leggere

CECIMO: “La stampa 3D può offrire soluzioni all’emergenza ma le istituzioni devono dare delle direttive chiare”

Cosa può rappresentare l’industria additiva davanti alle dinamiche che si sono innescate da questa situazione di emergenza che stiamo vivendo? Le prime idee che vengono in mente sono la capacità di offrire una soluzione all’interruzione delle catene di approvvigionamento, grazie a una produzione più localizzata, e una maggiore automazione, considerando la limitazione dei contatti interpersonali e dei trasporti. Inoltre sta …

Continua a leggere

Technogym e Wasp portano la stampa 3D nel mondo del wellness 

Abbiamo recentemente parlato con i designer che lavorano nell’Industrial Design Center di Technogym per capire come la stampa 3D di grandi dimensioni abbia accelerato la capacità di innovazione dell’azienda leader mondiale del wellness Con un fatturato annuo superiore a 650 milioni di euro nel 2018, Technogym, che ha sede a Cesena, è uno dei maggiori operatori globali nel settore wellness. …

Continua a leggere