AziendeComunicati stampaIndustria 4.0Notizie - ultima oraRisorseStampa 3D - Servizi

Apre il primo centro di formazione autorizzato Stratasys in Italia

Ciò che fa di Stratasys uno dei principali protagonisti del mercato della stampa 3D non si limita alle tecnologie per la manifattura additiva, ma riguarda anche la capacità dell’azienda di promuove l’utilizzo di questi sistemi. Il programma Academy, sviluppato a livello europeo, lavora esattamente in questa direzione: offrire formazione e consulenza a privati e aziende attraverso dei centri specializzati per ottimizzare l’uso delle soluzioni Stratasys e della fabbricazione additiva all’interno dei processi di progettazione e produzione. E il primo centro di formazione autorizzato di Stratasys ha da poco aperto anche qui in Italia.

Gestito da Energy Group (partner platinum di Stratasys), il centro di formazione è situato presso gli uffici di Bentivoglio e offre competenze di alto livello per la formazione nell’utilizzo delle tecnologie di stampa 3D FDM e PolyJet di Stratasys. Sono disponibili differenti corsi volti all’accrescimento delle competenze per l’utilizzo della fabbricazione additiva nei vari ambiti di applicazione. L’obiettivo finale è quello di supportare al meglio gli utenti nell’ottimizzazione del loro investimento nella stampa 3D e aiutarli a evitare errori di produzione e di spreco delle risorse (sia economiche che di materiale).

Noi di Energy Group lavoriamo a stretto contatto con la fabbricazione additiva di Stratasys da oltre 10 anni e abbiamo un’esperienza profonda nelle tecnologie di base di questa azienda“, afferma Lucio Ferranti, presidente e amministratore delegato di Energy Group. “Crediamo nel potenziale realmente rivoluzionario della fabbricazione additiva; tuttavia, l’implementazione di questa tecnica all’interno degli ambienti di progettazione e produzione tradizionali senza un’appropriata formazione può essere complessa. È su questo punto che possiamo aggiungere una valore reale, supportando le aziende grandi e piccole nel diventare più efficienti, produttive e redditizie attraverso l’uso efficace della fabbricazione additiva“.

Matthias Gukelberger, vicepresidente e capo dei servizi EMEA di Stratasys, aggiunge: “Siamo felici di avere Energy Group come primo centro di formazione Stratasys autorizzato in Italia. Per noi è molto importante fornire agli utenti della nostra tecnologia l’esperienza per guidarli attraverso il loro percorso verso la fabbricazione additiva ed Energy Group è il partner ideale per aiutarci a raggiungere l’obiettivo. Ha una lunga tradizione nel lavorare al fianco dei suoi clienti per comprenderne le esigenze aziendali e fornire il supporto dedicato per garantire loro di sfruttare al massimo la fabbricazione additiva“.

Un’iniziativa che, oltre a ribadire i meriti di Stratasys e di Energy Group, consacra ulteriormente il Polo Tecnologico di Bentivolgio nella sua funzione di hub per la diffusione della stampa 3D in Italia.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Matteo Maggioni

Laureato in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano, nel corso degli anni Matteo si è specializzato nel mercato delle New Technologies, concentrandosi particolarmente sul mercato della stampa 3D e sulle sue possibili applicazioni nel mondo dell'Industria 4.0.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!