Tendenze

Quali tendenze chiave per il 2021 sono in serbo per l’industria della produzione additiva?

È (sempre) il momento di guardare avanti

1 Condivisioni

Il 2020 sta volgendo al termine ed è ora di iniziare a guardare a ciò che la nostra analisi delle tendenze 2021 riserva per l’industria della produzione additiva. Dobbiamo essere realistici: anche se arrivassero i vaccini e la pandemia COVID si attenuasse, per molte aziende il prossimo anno potrebbe essere ancora più impegnativo dal punto di vista economico di quello appena concluso.

In questo periodo, l’anno scorso, stavamo chiudendo un anno fantastico per AM e aspettavamo un nuovo anno di crescita significativa, guidata dal settore aerospaziale, automobilistico e da importanti investimenti da parte di grandi gruppi multinazionali che entravano nel mercato. Avevamo previsto che l’automazione e i flussi di lavoro automatizzati sarebbero stati una delle tendenze più rilevanti e che la comunicazione del mercato AM sarebbe diventata sempre più digitale. Ad eccezione dell’aerospaziale (ma solo in una certa misura), avevamo ragione su tutti questi punti.

Cosa mostra questo? Semplicemente che – come molti hanno notato – la pandemia ha accelerato tendenze già fortemente in atto: automazione e digitalizzazione, introducendo anche più urgenza verso altre – come la resilienza della catena di approvvigionamento, la produzione su richiesta di lotti brevi, la rilocalizzazione – che erano anche in lavorazione.

In tutti questi casi, l’AM si distingue come una soluzione ideale, che è uno dei motivi per cui il settore dell’AM nel suo complesso non ha sofferto tanto quanto gli altri settori. Alcuni player puri dell’AM, come  voxeljetSLM Solutions, hanno persino raggiunto alcuni importanti obiettivi di crescita. Ovunque le divisioni o le aziende AM hanno faticato e hanno visto tagli drastici, è stato principalmente il risultato di investimenti ridotti da parte delle società madri che soffrivano di riduzioni della domanda nel loro core business tradizionale. E coloro che hanno effettuato tagli nei reparti legati all’AM hanno mostrato una mancanza di visione.

Per questi motivi, mentre prevediamo che il 2021 sarà un anno molto difficile su molti livelli in termini di crescita economica globale, siamo piuttosto ottimisti nelle nostre aspettative per le tendenze di crescita specifiche del mercato AM. Vediamo una crescita in termini di investimenti guidati da molte aree nuove e marginali della produzione: l’industria spaziale – uno dei principali utilizzatori di AM – sta raggiungendo nuove vette; I veicoli elettrici stanno finalmente decollando e stanno guardando AM per molte delle loro parti, dai propulsori a tutti i tipi di involucri. Anche il settore edile, come abbiamo appena riportato nel nostro ultimo eBook su AM Focus, sta adottando l’AM a un ritmo sempre più rapido.

Anche l’aerospaziale, uno dei settori più colpiti dagli effetti della pandemia, ha spesso continuato a investire nell’AM come mezzo per snellire la produzione e ridurre i costi. Altre industrie, come Oil & Gas, e il settore energetico in generale, continuano a investire nell’AM per affrontare l’altra grande tendenza emersa nel 2020 (e che avevamo previsto solo marginalmente decidendo di dedicarvi un AM Focus e un eBook nel nostro calendario editoriale): sostenibilità. Pur affrontando le sfide immediate presentate dalla pandemia, molte aziende AM hanno continuato a mettere a punto i propri processi, materiali e applicazioni per una produzione più sostenibile. Inutile dire che questa tendenza continuerà a crescere nel prossimo anno.

Infine, anche se speriamo che ciò non si traduca in qualcosa di più della “preparazione”, la crescente instabilità globale ha guidato crescenti investimenti nel settore della difesa. Quest’area è anche uno dei principali utilizzatori dell’AM e le armi faranno sempre parte del mix industriale mondiale.

Per noi di 3dpbm, il 2020 ha segnato un passo importante nella nostra crescita. Abbiamo registrato una crescita esponenziale in termini di traffico e consapevolezza del settore e abbiamo lanciato con successo la nostra  serie di eBook AM Focus. Guardando al futuro, abbiamo lanciato 3dpbm Research, la nostra area di ricerca di mercato che si concentra sullo sfruttamento della nostra rete di oltre 5.500 aziende AM verificate per costruire i più grandi database di dati del settore e per produrre le valutazioni e le previsioni più accurate della domanda AM e delle opportunità di guadagno. Continuiamo ad essere estremamente ottimisti per il futuro dell’AM e il fatto che diversi titoli legati all’AM siano vicini, pari o molto al di sopra del loro massimo di 3 anni rafforza ulteriormente questa fiducia.

1 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!