Automotive

NASCAR nomina Stratasys come Competition Partner

Tutte le auto NASCAR Next Gen presenteranno le parti di produzione stampate in 3D

0 Condivisioni

Stratasys è stata nominata NASCAR Competition Partner e ha collaborato con NASCAR per produrre le prime parti di produzione stampate in 3D da essere presenti su tutte le auto NASCAR Next Gen.

NASCAR ha collaborato con Stratasys Direct Manufacturing per stampare un’unità di ventilazione della cabina di pilotaggio dell’aria del parabrezza per l’auto di nuova generazione. I condotti dell’aria del parabrezza sono stati stampati presso la Stratasys Direct Manufacturing di Belton, in Texas, sulla stampante 3D Stratasys H350 alimentata da SAF, che offre coerenza di produzione, un costo per parte competitivo e prevedibile e un controllo completo della produzione per volumi fino a migliaia di parti. Le parti sono state stampate utilizzando Stratasys High Yield PA11, derivato da olio di ricino sostenibile. Le parti sono state pulite, rifinite, tinte e sabbiate utilizzando le apparecchiature di post-elaborazione DyeMansion.

NASCAR nomina Stratasys come Competition Partner.  Tutte le auto NASCAR Next Gen presenteranno le parti di produzione stampate in 3D.
Designer di auto NASCAR Next Gen con l’unità di ventilazione della cabina
di pilotaggio dell’aria del parabrezza stampata in 3D. 

“È emozionante vedere l’evoluzione del modo in cui NASCAR ha utilizzato la produzione additiva sui propri veicoli. Li abbiamo aiutati a passare dai prototipi stampati in 3D alle parti di produzione per uso finale sulle loro auto da corsa ad alte prestazioni”, ha affermato Pat Carey, Vicepresidente senior, Crescita strategica per Stratasys. “Siamo onorati di essere stati nominati NASCAR Competition Partner e di fornire a tutti i team le prime parti di produzione per uso finale per le loro auto Next Gen. Questa partnership è una naturale estensione del rapporto che abbiamo costruito in quasi 18 anni con team NASCAR come Joe Gibbs Racing e Penske Racing. Questi team si sono affrettati ad adottare tecnologie all’avanguardia per migliorare il design delle loro auto e fornire vantaggi in termini di prestazioni, e ora siamo felici di supportare l’espansione a tutte le auto NASCAR Next Gen”.

Le nuove parti stampate in 3D consentono di risparmiare sui costi e forniscono alla NASCAR prestazioni migliorate, flessibilità, aerodinamica migliorata e vengono utilizzate da tutte le squadre che gareggiano nella NASCAR Cup Series. Le parti sono il risultato di quasi tre anni di pianificazione, progettazione e sviluppo, poiché l’auto di nuova generazione è stata sottoposta a più di 37.000 miglia di test prima della sua introduzione a febbraio.

“L’auto di nuova generazione non avrebbe potuto essere completata senza la collaborazione con NASCAR Competition Partners come Stratasys e Stratasys Direct Manufacturing”, ha affermato John Probst, vicepresidente senior per l’innovazione delle corse presso NASCAR. “Durante i test, ci siamo resi conto che avevamo bisogno di una soluzione di produzione additiva in grado di resistere alle alte temperature e che le parti fossero consegnate rapidamente. Ci siamo rivolti a Stratasys Direct e ci hanno fornito non solo come fornitore ma anche come consulente per questo progetto. Ci hanno fornito una direzione strategica su design, materiali e le giuste tecnologie di produzione additiva da utilizzare per creare parti dalle prestazioni più elevate per le auto di nuova generazione”.

Stratasys collabora da quasi 20 anni con i team NASCAR per supportare i loro sforzi nella creazione di auto da corsa altamente competitive, utilizzando la tecnologia di stampa 3D per supportare utensili, guide di perforazione e ora parti di produzione.

“Avendo lavorato con Stratasys per più di 18 anni, siamo continuamente colpiti dalla qualità, velocità e flessibilità offerte dalla produzione additiva”, ha affermato Joe Gibbs, fondatore e CEO di Joe Gibbs Racing Team. “Il nostro lavoro insieme ha contribuito a far progredire il mondo delle corse attraverso nuove tecnologie che migliorano lo sport”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

741 unique polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated $4.6 bi...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!