AziendeIndustriaMakersNotizie - ultima oraStampanti 3D

Il gigante dello stampaggio Sandretto porta a compimento il suo destino con una gamma di stampanti 3D

Da una società il cui slogan è “Tecnologia per una vita in 3D” ci si aspetterebbe una gamma di prodotti legati alla stampa 3D. Fino ad ora Sandretto, una multinazionale attiva nella produzione di macchine per lo stampaggio plastico di grandi dimensioni, si è limitata a implementare il design 3D nella produzione tradizionale.

Ora finalmente per Sandretto è giunto il momento di “portare a compimento la profezia” con una nuova linea di stampanti 3D delta. La forza di queste macchine è che possono far leva sull’esperienza di una società con oltre 50 anni di esperienza nello stampaggio di materie plastiche.

PLAST filament15

La nuova gamma di stampanti 3D Delta è stata presentata per la prima volta alla fiera PLAST 2015 di Milano, e ora è finalmente arrivata sul mercato. Per il nuovo COO della produzione additiva di Sandretto,Roberto Moretti (che per una strana coincidenza ha lo stesso cognome di Massimo Moretti, il fondatore di WASP e il primo vero “profeta” della stampa 3D Delta in Italia), è una nuova sfida. Come ha spiegato, lui ora vede le stampanti 3D uscire dagli uffici prototipi per andare verso la produzione.

Proprio come WASP, Sandretto offrirà fondamentalmente una gamma di 3 diverse stampanti 3D con la più piccola, la SND R250 appena più grande della DeltaWASP 2040, misurando 25 cm in larghezza e 45 cm in altezza, con un prezzo intorno ai 3.000 euro.

PLAST filament13

Le altre due macchine sono significativamente più grandi: la SND R400 misura 40 x 70 cm mentre la SND R700 può stampare oggetti fino a 70 cm di larghezza e 120 di altezza. Sandretto promette che le macchine garantiranno una estrema affidabilità, intendendo che non hanno bisogno di essere lubrificate e possono lavorare 24 ore al giorno per parecchi giorni senza aver bisogno di manutenzione.

La società promette inoltre che saranno molto veloci, con il modello più piccolo che potrà estrudere fino a 35 grammi di materiale all’ora mentre la più grande arriverà fino a 150 grammi all’ora. In ultimo, ma non è un particolare da sottovalutare, le macchine saranno anche stilose ed eleganti, con un corpo in metallo-ceramica rivestito in fibra di carbonio, Saranno disponibili in bianco e nero antracite.

Sandretto ha anche investito in un fablab interno – il Sandretto Skunk Works Lab – per sviluppare la stampante 3D affinchè incontri realmente le esigenze del mercato: in un mondo dove i maker diventano società e le società abbracciano i maker, tutto può accadere e i destini 3D si possono avverare.

 

Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!