Sharebot colpisce ancora con Andromeda, stampante 3D SLA da 15.000 cc

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Non contenta di essere l’unica azienda al mondo ad offrire la possibilità di stampare in 3D con resine termoplastiche in filament e polvere e con resin termoplastiche liquide, Sharebot ha annunciato ANDROMEDA, una stampante 3D con tecnologia stereolitografica pure, rivista e reinterpretata da Sharebot.

Si tratta di una stampante3d dall’area di stampa enorme di 25x25x25 cm, con diversi brevetti in fase di deposito. Sharebot promette anche una velocità di stampa incredibile, con dettagli fino a 10 micron ed una Z resolution da 5 micron.

sharebot andromeda3

Puo’ essere utilizzarla oltre che per grandi produzioni di gioielleria e dentale, anche per pezzi meccanici con la consistenza dell’ABS e, con le nuove resine ceramiche ancora in fase di sviluppo, particolari ancora piu’ resistenti.

Da domani Andromeda sarà in mostra all’Euromold Dusseldorf, poi dal 30/9 al TCT+Personalize show di Birmingam, insieme alle altre stampanti 3D della line up, tra cui la nuova SLS SnowWhite, ora disponibile per preordini. Il 4/10, poi, Sharebot porterà Andromeda alla MakerFaireBerlino ed infine il 16/10 alla MakerFaireEurope di Roma. Ora che hanno tutto il segmento della stampa 3D di materie plastiche coperto, cosa si inventeranno la prossima volta?

sharebot andromeda2

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

Gli ultrasuoni incrementano la resistenza delle parti metalliche stampate in 3D

I team di ricerca e le aziende di tutto il mondo stanno studiando i modi …