Hardware

i3D MFG acquista 12 stampanti 3D industriali EOS M 400-4

Espansione del proprio parco di produzione additiva in metallo a 36 sistemi

0 Condivisioni

Integrated 3D, o i3D MFG in breve, una delle più grandi organizzazioni di produzione additiva (AM) in metallo del Nord America, ed EOS, un fornitore leader di soluzioni di produzione responsabile, hanno firmato una lettera di intenti per l’acquisto di dodici stampanti 3D in metallo EOS M 400-4 a 4 laser ultra-produttive. L’investimento massiccio aumenterà la capacità di i3D all-EOS a 36 sistemi nel loro stabilimento di produzione di Redmond, Oregon. La consegna di una gran parte delle macchine è prevista per il 2024 e il completamento delle consegne rimanenti è previsto per il 2025 e il 2026.

“La forte partnership di i3D con EOS ha avuto un impatto dimostrabile sulla nostra capacità di soddisfare le ampie esigenze dei clienti per componenti additivi metallici complessi”, ha affermato Erin Mastroni, CEO di i3D MFG. “La combinazione di lungimiranza, resilienza, affidabilità e tecnologia migliore della categoria è in prima linea il motivo per cui i3D continua ad espandere il nostro rapporto con EOS”.

i3D MFG acquista 12 stampanti 3D industriali EOS M 400-4 espandendo il suo parco di produzione additiva in metallo a 36 sistemi 
Sistema multilaser M400-4 di EOS

La EOS M 400-4 continua a dare impulso alla crescente domanda di componenti di grandi dimensioni, nonché alla vera e propria produzione AM in metallo di componenti complessi e innovativi.

A partire dal 2013, con l’acquisizione di una EOS M 280, i3D si è impegnata nella tecnologia di fusione laser a letto di polvere Direct Metal Laser Solidification (DMLS) di EOS. i3D è successivamente diventato uno dei principali attori nell’AM in metallo, con clienti in un ampio spettro di settori, come lo spazio, la produzione di dispositivi medici, l’energia pulita e l’automotive. Inoltre, la leadership di i3D nella produzione additiva sblocca ulteriormente le capacità per accelerare lo sviluppo tecnologico per altri clienti sotto l’egida di BTX Precision nei settori aerospaziale e dei semiconduttori. Questi settori, insieme alla crescita significativa di razzi, satelliti e applicazioni di difesa, stanno spingendo la drammatica crescita sia di i3D che di BTX nel settore manifatturiero di alta precisione.

“Questo ordine è uno dei più grandi investimenti nell’AM in metallo mai realizzati in Nord America. Il fatto che i3D sia pienamente impegnato nella tecnologia EOS è estremamente gratificante. Lo straordinario team di i3D, guidato da Erin, ha guidato una crescita dinamica e ambiziosa. L’affidabilità dei sistemi e dei servizi EOS è stata parte integrante del loro progresso”, ha affermato Glynn Fletcher, Presidente di EOS North America. “C’è uno straordinario legame di collaborazione tra le nostre due aziende. Relazioni forti e di supporto a tutti i livelli hanno contribuito a creare il percorso verso questo annuncio”.

Con quattro laser da 400 watt e un volume di costruzione di 400x400x400 mm, la EOS M 400-4 è progettata appositamente per la produzione in serie di materiali AM in metallo e può gestire la lavorazione di un’ampia gamma di materiali, tra cui alluminio, rame, acciaio inossidabile, titanio e acciaio per utensili, tra gli altri.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!