AutomotiveProduzione

Come Divergent Blade è diventata Czinger 21C, una hypercar costruita senza attrezzi

E ha spinto SLM Solutions a sviluppare la stampante 3D NXG XII 600 a 12 laser

0 Condivisioni

All’inizio era la Blade, una concept hypercar con il primo telaio completamente stampato in 3D e una serie di altre parti stampate in 3D. Questo concetto iniziale è stato utilizzato dalla startup Divergent 3D per raccogliere fondi e acquisire più stampanti 3D in metallo di produzione da SLM Solutions; oggi si è evoluto nella Czinger 21C, un’hypercar finita, il primo veicolo del genere mai costruito senza strumenti e con un numero senza precedenti di parti stampate completamente in 3D.

Come tante altre aziende nella stampa 3D, Divergent 3D è stata lanciata nel 2014 come una piccola startup con un approccio innovativo e unico alla produzione di automobili, integrando un approccio modulare per produrre un telaio per supercar stampato in 3D. Solo nei primi tre anni, quel seme è diventato un’impresa da oltre 100 milioni  di dollari con un potenziale ancora maggiore.

Fondata dall’attuale CEO Kevin Czinger, la soluzione software-hardware end-to-end brevettata di Divergent ha incorporato la stampa 3D in metallo nella progettazione, ingegneria e produzione di strutture avanzate di veicoli per l’industria automobilistica e aerospaziale. Fin dall’inizio, il suo sistema di produzione divergente proprietario è stato adattato per automatizzare la progettazione strutturale e l’ottimizzazione per la produzione di volumi di strutture leggere senza investimenti iniziali e ad alta intensità di capitale in fabbrica e attrezzature.

Sulla strada per NXG

Nel 2019 Divergent Technologies (Divergent 3D) ha acquistato cinque sistemi AM di pre-produzione di nuova generazione da SLM Solutions, con l’obiettivo finale di produrre componenti stampati in 3D per hypercar. Le due società lavorano nell’ambito di una Joint Development Partnership (JDP)  dal 2017.

Quel JDP ha comportato lo sviluppo di una “macchina multi-laser di prossima generazione” che può essere utilizzata per fabbricare componenti automobilistici in metallo e parti aerospaziali (che in seguito divenne il sistema NXG a 12 laser). Per raggiungere questo obiettivo, le cinque macchine di “pre-produzione” di SLM Solutions sono state utilizzate per “l’integrazione in fabbrica e il sistema antiproiettile”.

La visione di Divergent è quella di cambiare il panorama della produzione automobilistica fabbricando telai automobilistici stampabili e altre strutture metalliche nei centri di produzione AM localizzati. Negli ultimi anni, l’azienda ha notevolmente aumentato la sua reputazione dopo aver creato veicoli funzionali stampati in 3D tra cui la supercar Blade,  una volta guidata da Jay Leno.

Nel 2020, Divergent ha iniziato una produzione in serie di strutture critiche per la sicurezza per i clienti OEM negli Stati Uniti e in Europa e poi ha proceduto all’implementazione da parte dei clienti di impianti di produzione avanzati. La società sta partecipando a “una serie di importanti programmi di case automobilistiche globali” e alla fine intende gestire 20 sistemi di stampa 3D di prossima generazione nella sua fabbrica.

Alcune delle nuove applicazioni mostrate erano la sezione anteriore della sua hypercar “completamente funzionante e resistente agli urti”, completa di telaio stampato in 3D. Divergent presenterà sospensioni leggere e componenti del telaio, tutti progettati e convalidati in modo generativo, incluso un set di bracci di controllo.

La struttura dell’auto Divergent sfrutta al massimo l’AM.

Questi bracci di controllo sono stati realizzati utilizzando uno dei sistemi AM di pre-produzione sviluppati congiuntamente da SLM Solutions e Divergent, mentre le strutture delle sospensioni e del telaio – che sono state messe alla prova su 450.000 chilometri di condizioni stradali simulate – sono state realizzate utilizzando SLM disponibile in commercio Sistemi di soluzioni come  SLM 800, una stampante di grande formato con un volume di costruzione utilizzabile di 500 x 280 x 850 mm. Alla fine, tuttavia, tutti i componenti Divergent saranno realizzati utilizzando le macchine di nuova generazione sviluppate congiuntamente.

“L’allineamento tra le due aziende tra macchine, software e materiali porterà a un cambiamento radicale da macchine AM standalone a fabbriche intelligenti completamente integrate”, ha affermato Kevin Czinger, fondatore e CEO di Divergent, all’epoca.

La stampante 3D a 12 laser NXG XII 600 di SLM Solutions

Arriva la Czinger 21C

La nuova società Czinger è stata fondata nel 2020 a Los Angeles dal fondatore di Divergent3D Kevin Czinger, per produrre la sua prima hypercar, la Czinger 21C. Creata da “artigiani del 21° secolo” utilizzando tecnologie di produzione additiva, l’innovativa hypercar farà il suo debutto globale al prossimo Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra dello stesso anno

Kevin Czinger è un visionario nel settore automobilistico, quindi non sorprende che voglia che il suo nome sia rappresentato su una delle sue hypercar. La sua ultima creazione, la Czinger 21C, è il primo veicolo di produzione della sua nuova azienda e porta tutti i segni distintivi dei suoi progetti di veicoli pronti per il futuro.

Progettato, costruito e progettato da un team con sede a Los Angeles, la Czinger 21C è descritta come il “primo veicolo di produzione del suo tempo a utilizzare metodi di produzione additiva per creare componenti ingegnerizzati ad alte prestazioni di questa complessità, dimensione e scala”. L’hypercar di Czinger si basa su una configurazione di sedili in linea e integra un propulsore ibrido sviluppato internamente. Il veicolo integra anche una serie di componenti prodotti utilizzando tecnologie di produzione avanzate, come la stampa 3D.

La società afferma del suo primo veicolo di produzione: “Czinger è il primo del suo genere a sviluppare nuove tecnologie di produzione additiva per ideare un’ipercar rivoluzionaria. Da un telaio all’avanguardia e strutture su misura a componenti pionieristici ad alte prestazioni, Czinger ha realizzato un’ipercar rivoluzionaria adatta al 21° secolo.

Vera produzione senza attrezzi

Oggi la Czinger 21C è una vera hypercar con 1250 CV di potenza ibrida: 950 dal V8 biturbo e 300 dal sistema EV. Forse la cosa più importante, dal nostro punto di vista, è che la struttura del veicolo non richiede attrezzature durante la produzione delle parti né per il loro assemblaggio.

Riesci a contare quante parti stampate in 3D ci sono in queste foto?

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!