DistribuzioneStampa 3D - Servizi

ZARE installa la prima ProX SLS 6100 di 3D Systems in Italia

ZARE, service di stampa 3D con sede vicino a Bologna, ha installato la prima stampante 3D ProX SLS 6100 di 3D Systems. La stampante 3D ProX SLS 6100 utilizza la sinterizzazione laser selettiva per produrre prototipi e pezzi di produzione durevoli in un’ampia gamma di materiali in nylon di qualità industriale. La stampante offre tempi di costruzione rapidi, strumenti di produzione automatizzati, compresa la gestione automatica del materiale, e un costo totale di esercizio inferiore del 20% rispetto a stampanti 3D della categoria.

Originariamente focalizzata sulla lavorazione CNC, ZARE ha ampliato la sua offerta per includere i servizi di produzione additiva nel 2009 e da allora è cresciuta ogni anno. L’azienda si dedica ora esclusivamente alla produzione additiva ed è un “first adopter” di svariate tecnologie finalizzate alla produzione, tra cui il primo sistema a 4-laser di SLM Solutions.

ZARE è venuta a conoscenza di ProX SLS 6100 per la prima volta alla fiera Formnext 2017, esposta presso lo stand di 3D Systems. 3DZ, channel partner di 3D Systems ha gestito il processo di acquisto e installazione della macchina per il cliente.

“Ci è da subito piaciuta la qualità dei pezzi che abbiamo visto a Formnext a novembre e da allora abbiamo preso in considerazione la stampante”, ha dichiarato Andrea Pasquali, direttore generale di ZARE. “Abbiamo scelto ProX SLS 6100 perché la velocità, la qualità dei pezzi e il processo di gestione della polvere sono rivoluzionari nella stampa 3D. Siamo un’azienda molto competitiva nella fabbricazione di componenti e prodotti. La ProX SLS 6100 garantirà il mantenimento dell’impegno verso il cliente e la fornitura di componenti della massima qualità”.

ZARE assiste clienti in una varietà di settori diversi, tra cui Motorsport, Aerospaziale, Automazione e Packaging, Oil & Gas, Medicale e Odontoiatrico. Un esempio delle applicazioni che la nuova ProX SLS 6100 installata sta aiutando ad indirizzare, sono i componenti per le confezionatrici.

“Abbiamo recentemente utilizzato la ProX SLS 6100, ancor prima che il nostro corso fosse completato, su staffe di prova per la stampa 3D per un sistema di confezionamento automatizzato che utilizza il materiale composito DuraForm® ProX HST di 3D Systems, rinforzato con fibre e resistente alle alte temperature”, ha spiegato Pasquali. “Questo tipo di tecnologia additiva avanzata ci aiuterà a portare il nostro business, ormai radicato principalmente in Italia, in un mercato globale”.

La flotta di soluzioni 3D di ZARE comprende anche 3D Systems Geomagic Design X, software di scansione 3D che utilizza per offrire ai propri clienti servizi di reverse engineering.

“Sono lieto di unirmi a 3D Systems nella comunicazione della prima ProX SLS 6100 installata in Italia. ProX SLS 6100 è la soluzione perfetta per le aziende come Zare che devono produrre parti accurate con eccellenti finiture superficiali che siano in grado di sopportare i rigori dell’uso quotidiano.” Ha affermato Ivan Zannol, Country Manager di 3DZ Italia. “Questa installazione presso Zare, uno dei più grandi service di stampa 3D in Italia, dovrebbe aprire la strada ad altre aziende italiane per iniziare a godere dei vantaggi delle soluzioni di stampa 3D SLS di 3D Systems.”

“Il mercato italiano è molto importante per 3D Systems e le installazioni presso clienti premium come ZARE sono una delle ragioni principali per cui abbiamo nominato 3DZ nostro Master Reseller ufficiale in Italia”, ha dichiarato Wayne Davey, General Manager EMEA & India, 3D Systems. “Combinando la competenza tecnica con un’aggressiva attività di vendita e marketing, 3DZ si trova in una posizione unica per portare le soluzioni di additive manufacturing di 3D Systems sul mercato italiano e contribuire a guidare la progettazione e la produzione di beni di consumo, prodotti medicali e altre industrie che contribuiscono in maniera evidente all’economia italiana.”

Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!