Acquisizioni e partnership

Protolabs acquisirà 3D Hubs per 280 milioni di dollari

L'accordo crea l'offerta di produzione digitale più ampia al mondo per parti personalizzate

0 Condivisioni

Proto Labs ha stipulato un accordo definitivo per l’acquisizione di 3D Hubs, una piattaforma di produzione online leader che fornisce agli ingegneri l’accesso su richiesta a una rete globale di circa 240 partner di produzione premium. La transazione crea l’offerta di produzione digitale più completa al mondo per parti personalizzate, fornendo a Protolabs una rete di partner di produzione per soddisfare una vasta gamma di capacità al di fuori della sua dotazione attuale, nonché un’offerta più ampia di opzioni di prezzo e tempi di consegna.

“L’aggiunta di 3D Hubs fornisce a Protolabs una piattaforma per evolvere il nostro modello di servizio per fornire una flessibilità di produzione senza precedenti ai nostri clienti”, ha affermato Rob Bodor, attuale VP e GM di Protolabs per le Americhe e presidente e amministratore delegato in arrivo. “Le nostre organizzazioni combinate forniranno al mercato una soluzione di produzione digitale leader del settore per soddisfare le loro esigenze dall’idea al prototipo fino alla produzione completa di parti per uso finale. Insieme possiamo soddisfare quasi ogni esigenza di produzione personalizzata durante il ciclo di vita del prodotto”.

Bram de Zwart e Brian Garret hanno fondato 3D Hubs nel 2013. Quello che era solo il seme di un’idea da allora è cresciuto fino a diventare un’importante piattaforma di produzione globale, che ha facilitato la produzione di oltre 6 milioni di parti e prodotti personalizzati attraverso la sua piattaforma digitale.

3D Hubs fornisce ai clienti prezzi e feedback di progettazione immediati e gli ordini vengono evasi tramite partner di produzione premium accuratamente controllati in oltre 20 paesi in tutto il mondo, offrendo una vasta capacità di produzione e un’ampia gamma di capacità di produzione a una varietà di livelli di prezzo competitivi.

Ho avuto l’opportunità di intervistare il signor De Zwart nel 2014, all’inizio di questa avventura presso la sede dell’azienda ad Amsterdam. Ha spiegato che l’obiettivo a lungo termine dell’azienda era quello di creare una piattaforma di “tipo Airbnb” per la produzione. All’epoca sembrava una possibilità remota che è diventata sempre più realistica nel tempo. È sorprendente come la pandemia in corso possa scuotere le basi su cui è stato costruito Airbnb e, allo stesso tempo, accelerare l’evoluzione dell’approccio di produzione distribuita di 3D Hubs.

“L’intero team di 3D Hubs è entusiasta di unirsi a Protolabs e continuare a rivoluzionare l’industria manifatturiera attraverso l’innovazione. In 3D Hubs, il nostro obiettivo è consentire alle aziende di creare prodotti rivoluzionari attraverso l’efficienza e l’affidabilità della catena di fornitura. Siamo fiduciosi che la collaborazione con Protolabs ci aiuterà a portare avanti questa missione “, ha affermato Bram de Zwart, co-fondatore e amministratore delegato di 3D Hubs.

“La cultura aziendale di 3D Hubs vive e respira ingegneria e innovazione rapida; il nostro team è molto entusiasta di collaborare con Protolabs per creare la migliore soluzione di produzione on-demand immaginabile”, ha aggiunto Brian Garret, co-fondatore e Chief Product Officer di 3D Hubs.

Secondo i termini dell’accordo, un corrispettivo finale di 280 milioni di dollari sarà finanziato con 130 milioni di dollari in contanti e 150 milioni di dollari in azioni ordinarie di Protolabs. Altri 50 milioni di corrispettivo contingente sono pagabili soggetti a obiettivi basati sulle prestazioni oltre due anni dopo la chiusura, finanziati con il 50% in contanti e il 50% con azioni ordinarie di Protolabs, che ha anche istituito un fondo di incentivazione per i dipendenti pagabile ai dipendenti di 3D Hubs basato sul raggiungimento degli obiettivi di rendimento finanziario e di fidelizzazione dei dipendenti.

Un altro elemento che emerge è il ruolo chiave di Ric Fulop nell’accelerare questa nuova fase di espansione e consolidamento dell’industria dell’additive manufacturing. Desktop Metal di Fulop ha appena acquisito EnvisionTEC, il pioniere del settore. In qualità di General Partner di North Bridge, Fulop ha anche avuto un ruolo chiave come investitore nella creazione di Proto Labs, una delle aziende in più rapida crescita nel mondo AM di oggi.

Protolabs ora prevede che l’acquisizione di 3D Hubs accelererà il suo tasso di crescita dei ricavi e ridurrà marginalmente gli utili per azione non GAAP nel 2021. Il fatturato di 3D Hubs per il 2020 è stimato a 25 milioni di dollari e il fatturato dell’azienda ha avuto un tasso di crescita annuale composto di oltre il 200% dal 2017. La transazione dovrebbe concludersi entro la fine di gennaio, fatte salve le consuete condizioni di chiusura.

“L’acquisizione di 3D Hubs fa parte della continua evoluzione di Protolabs come leader della produzione digitale, al servizio di un numero sempre maggiore di esigenze dei nostri clienti”, ha affermato Vicki Holt, Chief Executive Officer di Protolabs. “I principali servizi di produzione interna abilitati dalla tecnologia di Protolabs, combinati con la rete globale di partner di produzione premium di 3D Hubs, offriranno il massimo valore ai nostri clienti per gli anni a venire”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!