Arte & Design

Le maschere al collagene MHOX stupiscono alla mostra d’arte di Ultraromanticismo

Le opere d'arte sono state stampate in 3D da CRP Technology utilizzando Windform LX 3.0 rinforzato con fibra di vetro

0 Condivisioni

Quando l’alta tecnologia incontra il mondo dell’arte: CRP Technology, azienda nel campo della stampa 3D professionale e dei materiali compositi, esporrà alla mostra Ultraromanticismo Il post umano, tra inquietudini e abbandono le maschere stampate in 3D MHOX Collagene. L’evento espone opere di cinquanta artisti contemporanei provenienti da diversi campi (pittura, scultura, fotografia, video, installazione, ceramica) in diversi musei, “tesori” storici e architettonici della provincia di Modena.

Il progetto Ultraromanticismo è un esempio di rete virtuosa e territoriale con lo scopo di promuovere la ricerca artistica contemporanea e valorizzare i luoghi dedicati alla cultura e al sacro. La quarta sezione della mostra si è aperta sabato 6 novembre alle ore 15:00 presso la Sala Espositiva, ex biblioteca del Borgo Medioevale, Savignano sul Panaro (Modena), ed espone due maschere “Collagene” di MHOX (Alessandro Zomparelli e Filippo Nassetti).

Si tratta di oggetti personalizzati e generativi realizzati da CRP Technology in materiale composito Windform LX 3.0 rinforzato con fibra di vetro, mediante sinterizzazione laser selettiva con polimeri compositi rinforzati con fibra.

“Siamo lieti di partecipare insieme a MHOX – ha commentato l’ingegner Franco Cevolini, Amministratore Delegato e Direttore Tecnico CRP Technology – innanzitutto perché si tratta di una manifestazione fortemente radicata nei territori modenesi che, tra la fine del 1700 e per tutto il 1800, conobbe un periodo di forte sviluppo culturale attraverso le arti e l’archeologia. Ci teniamo molto alla nostra ‘identità tecnologica Made in Modena’ che esportiamo in tutto il mondo, e che tutto il mondo ci invidia”.

“Inoltre – ha aggiunto Cevolini – come sottolineato da MHOX di Alessandro e Filippo, le mascherine “Collagene” rappresentano qualcosa di innovativo: un nuovo concetto di oggetti di uso quotidiano – la personalizzazione – unito ad una tecnologia manifatturiera altamente tecnologica con materiali di alta qualità e ad alte prestazioni: il nostro Windform LX 3.0″.

CRP Technology, azienda nel campo della stampa 3D professionale e dei materiali compositi, esporrà alla mostra Ultraromanticismo Il post umano, tra inquietudini e abbandono le maschere stampate in 3D MHOX Collagene

Windform LX 3.0 fa parte della famiglia di materiali compositi Windform TOP-LINE creata da CRP Technology e utilizzata nei settori industriali più avanzati come aerospaziale e difesa, automobilistico, motorsport, robotica e design per creare prototipi funzionali e piccoli lotti.

Gli altri artisti in mostra nella quarta sezione sono Francesca Dondoglio, Tommaso Giusti ed Elia Mazzotti Gentili. La sezione resterà aperta fino al 6 dicembre 2021. La mostra è a cura dell’Associazione culturale Ricognizioni sull’arte (Sergio Bianchi, Alessandro Mescoli, Massimiliano Piccinini, Federica Sala, Laura Solieri, Andrea Barillaro), promossa da Comuni di Castelnuovo Rangone, Pavullo nel Frignano, Castelfranco Emilia, Savignano sul Panaro, Spilamberto e Vignola, in collaborazione con l’Associazione culturale Ricognizioni sull’arte, e realizzato con il sostegno di Banca BPER (main sponsor) e Ossimoro Art Gallery.

I temi principali della mostra Ultraromanticismo sono: “Il corpo”, tra frammentazione, anatomia, aberrazione e diversità (“Il corpo”, tra frammentazione, anatomia, aberrazione e diversità); “Il paesaggio / La natura”, tra senso del sublime, rovinismo, catalogazione e caducità della vita; “L’uomo / Eroe romantico”, con particolare attenzione al passato, al recupero di culture e civiltà perdute tra utopie e ideali; “L’inconscio”, tra scrittura automatica, sogni, mistero e nuovi rituali.

Le opere di noti maestri e giovani artisti sono legate a opere del Settecento e dell’Ottocento di Felice Giani, Luigi Manzini, Giuseppe Obici e Giovan Battista Piranesi, provenienti dalla Pinacoteca Ossimoro e da collezioni private. In mostra anche il “Canapè del Duca”, famoso ghiro appartenuto ai duchi d’Este.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!