RoboticaStampa 3D - Processi

Il nuovo robot Disney stampato in 3D ti fisserà, o sbatterà le palpebre

Un nuovo robot Disney stampato in 3D è stato sviluppato da ricercatori interni (sì, Disney ha un’incredibile divisione di ricerca per AI, robotica, animazione grafica e animatronics) per uno sguardo realistico nelle interazioni uomo-robot. Non avevano bisogno di dichiararlo ufficialmente ma ovviamente la faccia del robot è di produzione additiva, così come alcune delle parti interne del busto umanoide Audio-Animatronics.

Robot Disney stampato in 3DIl lavoro precedente che esaminava lo sguardo reciproco tra robot e umani si è concentrato sull’implementazione tecnica. Questo nuovo studio ha presentato un’architettura generale che cerca non solo di creare interazioni di sguardo da un punto di vista tecnologico, ma anche attraverso la lente dell’animazione dei personaggi in cui la fedeltà e la credibilità del movimento sono fondamentali. I ricercatori cercano di creare un’interazione che dimostri l’illusione della vita.

Viene qui descritto un sistema completo che percepisce le persone nell’ambiente, identifica le persone di interesse in base ad azioni salienti, seleziona un comportamento di sguardo appropriato ed esegue movimenti ad alta fedeltà per rispondere agli stimoli. Il team ha utilizzato meccanismi che imitano comportamenti motori e di attenzione analoghi a quelli osservati nei sistemi biologici, tra cui assuefazione all’attenzione, saccadi e differenze nella larghezza di banda del movimento per gli attuatori.

Inoltre, un’architettura di sussunzione consente la stratificazione di semplici movimenti motori per creare comportamenti sempre più complessi che sono in grado di reagire in modo interattivo e realistico a stimoli salienti nell’ambiente sussumendo livelli inferiori di comportamento. Il risultato di questo sistema è un’esperienza interattiva uomo-robot capace di comportamenti dello sguardo simili a quelli umani.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!