AziendeMakersModellismoNotizie - ultima oraStampa 3D - ProcessiStampanti 3D

Anche WASP lancia la sua stampante DLP open source

Anche WASP, alla fine, ha rilasciato una stampante 3D a resina fotostatica basata su tecnologia DLP e, visto che si tratta di WASP, si preannuncia pratica, innovativa e, al contempo, rigorosamente open source (non per fini commerciali, però).

WASP aveva iniziato a lavorare al progetto tre anni fa, incontrando il classico problema della DLP: l’adesione del pezzo al piano di proiezione invece che a quello di stampa. Questo ne aveva temporaneamente bloccato l’avanzamento. Osservando l’immagine di una pellicola immersa in un liquido, i tecnici della società italiana, hanno individuato la soluzione.

DSC_0032

 

Nella TOP DLP, l’immagine, proveniente da un videoproiettore ad alta definizione, viene rivolta sul lato inferiore di una pellicola immersa all’interno di un liquido fotosensibile. Il piano di stampa è appoggiato alla pellicola, che, allontanandosi in modo sincronizzato alla proiezione, determina la crescita stratificata di una stampa 3D ad alta definizione.

Questo meccanismo risolve il problema del difficile distacco del pezzo dal piano di proiezione e porta al 100% la percentuale di successo di stampa. Una volta terminata l’operazione, un apposito tappo a tenuta stagna chiude la vaschetta, azzerandone i problemi di pulizia.

untitled.95

 

Un videoproiettore ad alta definizione realizza un’immagine di 10 cm e raggiunge una precisione di 0,08 mm. L’immagine può essere proiettata dall’alto e dal basso: proiettandola da sopra su di un piano che lentamente si abbassa, si ottiene una stampante 3D semplice ed economica. Eppure nella maggior parte delle stampanti 3D DLP oggi sul mercato l’immagine viene proiettata dal basso.

Questo accade perché la proiezione dall’alto genera degli errori, eppure anche la tecnologia DLP con proiezione dal basso ha un’alta percentuale di fallimento, dovuta al fatto che i pezzi restano attaccati al piano di proiezione e non al piano di stampa. Per stampanti di bassa qualità le percentuali di fallimento possono raggiungere il 50 % delle prove.

IMG_0330

La TOP DLP unisce i vantaggi di economicità e pulizia della proiezione dall’alto a quelli di precisione della proiezione dal basso. Dopo aver risolto i problemi di distacco del pezzo dal piano di stampa e di pulizia della vaschetta, WASP ha dotato la nuova stampante anche di un sistema per filtrare i vapori che si sprigionano dalle resine, eliminando così l’odore sgradevole che aleggia attorno alle stampanti che le polimerizzano.

Il nuovo progetto punta al “top”, inteso come il massimo del rapporto qualità/prezzo, e lo fa attraverso una “top” projection, cioè una proiezione dall’altro. Se volete vederla dal in funzione dovete solo aspettare la Maker Faire di Roma, dove sarà presentata ufficialmente. Noi sicuramente non mancheremo.WASPROJECT_DLP_2 (FILEminimizer)

 

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!