Edilizia & ArchitetturaIndustria 4.0

XTreeE costruirà una passerella stampata in 3D a Parigi per i Giochi Olimpici del 2024

In previsione dei Giochi Olimpici del 2024, Plaine Commune Grand Paris ha assegnato al consorzio Freyssinet / Lavigne & Cheron Architects / Quadric / XtreeE / LafargeHolcim il progetto di costruzione di una passerella pedonale di 40 metri a Parigi il cui ponte sarà interamente realizzato in 3D stampato con calcestruzzo strutturale.

Questo progetto, che unisce competenze tecniche complementari, apre la strada alla realizzazione di complessi elementi architettonici e strutturali in calcestruzzo stampati in 3D e allo sviluppo di soluzioni personalizzate, con costi e scadenze controllati.

Per il primo progetto di questa portata – almeno per quanto riguarda la passerella pedonale – sfruttando la stampa 3D strutturale del calcestruzzo, la costruzione entra nell’era dell’industrializzazione 4.0. La progettazione digitale della struttura, la produzione in condizioni industriali di componenti per passerelle e il loro rapido montaggio in loco portano agilità e frugalità: meno trasporti, nessuna necessità di casseri, meno materiale consumato (obiettivo di una riduzione del 60% del consumo di calcestruzzo rispetto al strutture convenzionali) e una maggiore libertà di forma per gli architetti.

Questo progetto sarà il precursore di una nuova tipologia di infrastruttura e convalida ulteriormente la tecnologia di stampa 3D sviluppata da XtreeE.

Fondato negli anni 2010, XTreeE è nato da un progetto di ricerca, denominato DEMOCRITE, tra la Paris Malaquais School of Architecture, la scuola di ingegneria Arts et Métiers ParisTech, il Conservatoire National des Arts et Métiers, INRIA Sophia Antipolis e l’École Nationale Supérieure de Création Industrielle-Les Ateliers. L’azienda è composta da ingegneri, architetti, specialisti dell’automazione e programmatori che condividono una visione comune del futuro della costruzione e una rete mondiale di unità di stampa 3D connesse.

Il centro di ricerca e sviluppo e prototipazione dell’azienda si trova a Rungis, un cluster a Grand Paris. I sistemi informatici sono attualmente operativi all’Ecole des Ponts ParisTech (Marne la Vallée, Francia) e a Dubai (Emirati Arabi Uniti), insieme al partner Concreative. Altre due unità di stampa 3D saranno lanciate alla fine del 2020 in Giappone e negli Stati Uniti.

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!