MedicinaNotizie - ultima oraScienzaStampa 3D - ProcessiStampanti 3D

Una mano stampata in 3D per la piccola Kate

Image

La piccola Kate Berkholtz è nata con una sindrome che ha impedito alla sua mano sinistra di svilupparsi completamente nell’utero materno. I genitori non hanno voluto tentare la strada della chirurgia ma ora la stampa 3D ha offerto loro una nuova possibilità: una protesi su misura. Le protesi costano molto e, visto che i bimbi crescono molto rapidamente spesso non è possibile investire ingenti quantità di denaro per qualcosa che dovrà essere cambiato dopo pochi mesi. Con la stampa 3D – e precisamente con una stampante Makerbot Replicator – il team di Zero Point Frontier ha realizzato una protesi con un costo inferiore ai 5 euro. ImageQuesto primo prototipo è già pienamente funzionante ma potrà essere adattato con ogni nuova versione, mano a mano che la piccola Kate cresce. Per la prossima versione è già previsto un guanto protettivo e fili per facilitare i movimenti e quella successiva sarà ancora migliore. Forse, quando Kate compirà i 18 anni saranno già in grado di creare una mano pienamente funzionante e impossibile da distinguere da quella naturale.

 

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!