Edilizia & Architettura

Putzmeister e ZÜBLIN stampano in 3D pareti portanti per il magazzino STRABAG

L’ulteriore sviluppo della stampa 3D del calcestruzzo offre prospettive per la scalabilità della tecnologia

0 Condivisioni

Strato dopo strato, il nuovo magazzino della STRABAG BMTI (STRABAG Baumaschinentechnik International) nel quartiere Weilimdorf di Stoccarda cresce verso l’alto. Insieme a Putzmeister e alla sua stampante mobile per calcestruzzo KARLOS, ZÜBLIN ha sviluppato un metodo di costruzione innovativo e unico al mondo. Nell’ambito della loro collaborazione di lunga data, le due aziende uniscono la loro forza innovativa per portare la stampa 3D del calcestruzzo a un nuovo livello. La loro ricerca mira a offrire ai clienti in futuro un processo di stampa ancora più flessibile e sostenibile.

La stampa 3D del calcestruzzo al livello successivo

La nuova tecnologia si basa su una pompa per calcestruzzo montata su camion. Un braccio a controllo automatico con una portata di 26 metri applica il calcestruzzo in più strati utilizzando una speciale testa di pressione sulla base di un piano di costruzione digitale predefinito. In questo modo si creano pareti portanti in calcestruzzo alte un piano che sigillano i locali, cioè impediscono la propagazione delle fiamme e del fumo in caso di incendio.

La sfida principale della stampa 3D del calcestruzzo fino ad oggi è stata la mancanza di scalabilità della tecnologia per progetti su larga scala. Finora la stampa veniva effettuata principalmente con le cosiddette stampanti a portale, che si limitavano alla produzione di edifici più piccoli. Rispetto ad altri processi di stampa del calcestruzzo, KARLOS come macchina edile mobile offre maggiore flessibilità e portata e offre quindi il potenziale di scalabilità anche per progetti su larga scala.

Strato dopo strato, il nuovo magazzino della STRABAG BMTI nel quartiere Weilimdorf di Stoccarda cresce verso l'alto

Calcestruzzi a riduzione di CO2

I vantaggi economici ed ecologici del metodo includono la completa eliminazione delle casseforme, la produzione di sezioni trasversali delle pareti massicce in un’unica operazione e l’uso di calcestruzzo a ridotto contenuto di CO2. Utilizzando esclusivamente elettricità verde per la macchina completamente elettrica e calcestruzzi a ridotto contenuto di CO2, ZÜBLIN e Putzmeister forniscono un contributo importante a rendere l’edilizia più sostenibile a lungo termine.

“Nel tentativo di realizzare una pianificazione e una costruzione a risparmio di risorse e a impatto climatico zero, ZÜBLIN ha sviluppato insieme a Putzmeister un processo di stampa 3D altamente innovativo. Come gruppo edile contribuiamo a questa innovazione pionieristica con la nostra competenza nella progettazione digitale delle strutture edili e in particolare nella tecnologia del calcestruzzo”, spiega Stephan Keinath, membro del consiglio direttivo di ZÜBLIN.

Christoph Kaml, CEO di Putzmeister, vede KARLOS come un elemento centrale della strategia aziendale: “È necessario un elevato grado di elettrificazione e automazione lungo l’intero processo di lavoro. La riduzione del lavoro manuale è un fattore decisivo per far fronte alla crescente carenza di lavoratori qualificati. In quanto tecnologia digitale del futuro, KARLOS è un elemento centrale sulla strada verso la costruzione di domani”, ha affermato Kaml.

Strato dopo strato, il nuovo magazzino della STRABAG BMTI nel quartiere Weilimdorf di Stoccarda cresce verso l'alto

La stampa 3D come fattore di produttività

I metodi di produzione additiva, in particolare la stampa 3D, sono diventati parte integrante di settori come l’ingegneria meccanica, automobilistica e aerospaziale. Adesso conquistano sempre più anche i cantieri. La combinazione delle fasi di produzione dalla pianificazione digitale del modello BIM (Building Information Modelling) fino alla realizzazione tramite stampanti 3D sta rivoluzionando i processi di costruzione. I processi di lavoro vengono notevolmente semplificati e accelerati attraverso l’automazione.

Per quanto innovativa sia la tecnologia della stampa 3D, il fattore umano rimane cruciale per la realizzazione di successo dei progetti di costruzione. Stiamo quindi contrastando la massiccia carenza di manodopera qualificata anche con l’uso delle moderne tecnologie. Ciò non aumenta solo la produttività, ma soprattutto anche l’entusiasmo per un mestiere edile entusiasmante e promettente con un futuro luminoso.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!