Edilizia & Architettura

Palari Group e Mighty Buildings creano una comunità stampata in 3D

0 Condivisioni

Palari Group e Mighty Buildings stanno collaborando per stampare in 3D quindici case a energia zero che formeranno la prima comunità AM negli Stati Uniti. Il progetto è tanto una proposta commerciale quanto un’altra prova di concetto. La produzione additiva di case è diventata sempre più fattibile negli ultimi anni; la produzione di una comunità di case è il passo successivo verso un’industria edile AM ​​a tutti gli effetti.

Le recenti innovazioni in questo senso includono la costruzione di più case di 3DStrands ad Austin, in Texas. Un progetto canadese, guidato da World Housing e TAM, sta creando un villaggio fabbricato in modo additivo.

La principale innovazione nella partnership di Palari e Mighty Buildings è il modo in cui vengono stampate le case. La maggior parte delle imprese edili AM deposita materiale sul sito finale dell’edificio; Palari e Mighty Buildings stanno prefabbricando le case in un ambiente industriale. Questo metodo aumenta l’affidabilità delle apparecchiature e dei materiali e la collaborazione può creare più velocemente e in modo più affidabile. I vantaggi riducono i costi di costruzione e il tempo di completamento dei progetti abitativi.

Pianta del monolocale di Mighty Buildings.

Le aziende confrontano il loro approccio con l’inquadratura domestica tradizionale, dove è richiesto il legname. Il costo del legname oscilla molto di più del costo dei materiali AM, il che rende il budget del progetto un’impresa rischiosa. Anche una volta acquisita, la costruzione dipende dalle ore di lavoro: il tempo, la pandemia e le condizioni industriali possono influenzare i tempi del progetto. Non è così con AM, dove i tempi di consegna possono essere previsti in base alle specifiche della macchina e alle dimensioni della costruzione.

Il Gruppo Palari è uno sviluppatore immobiliare sostenibile con sede in California. Costruisce, vende e gestisce case in California con un focus sull’integrazione di tecnologia, benessere e sostenibilità.

Mighty Buildings è invece una società di tecnologia edile con sede a Oakland, in California, che crea case belle, convenienti e sostenibili utilizzando la stampa 3D, la robotica e l’automazione La tecnologia di stampa 3D dell’azienda consente di produrre case modulari e componenti per l’edilizia molto più velocemente rispetto alle costruzioni tradizionali. Le sue stampanti 3D utilizzano un materiale composito termoindurente proprietario chiamato Light Stone Material (LSM), che si indurisce se esposto alla luce UV, rendendolo un materiale da costruzione più efficace.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Metal AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segments...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!