ElettronicaMateriali

Nano Dimension ha avviato il piano di riacquisto azioni

L'azienda ha inoltre segnalato la vendita di un secondo sistema AME avanzato, il DragonFly IV.

0 Condivisioni

Il piano di riacquisto di azioni di Nano Dimension precedentemente reso noto è stato recentemente avviato, consentendo alla Società di riacquistare fino a 200 milioni di dollari delle sue American Depositary Shares (“ADS”) fino all’ottobre 2024. Il piano di riacquisto autorizza il riacquisto di ADS, di volta in volta, in transazioni di mercato aperto, in transazioni negoziate privatamente o in qualsiasi altro modo legalmente consentito, a seconda delle condizioni di mercato, del prezzo delle azioni, del volume degli scambi e di altri fattori.

Tali riacquisti saranno effettuati nel rispetto delle leggi e dei regolamenti applicabili sui titoli statunitensi, inclusa la Regola 10b-18 del Securities Exchange Act statunitense del 1934, come modificato, e della legge israeliana applicabile. La società può riacquistare tutto o una parte dell’importo di riacquisto autorizzato. Il Piano di Riacquisto non obbliga la società a riacquistare un numero specifico di ADS e può essere sospeso o risolto in qualsiasi momento.

Nano Dimension ha segnalato la vendita di un secondo sistema AME avanzato, il DragonFly IV, ad un’importante agenzia di difesa occidentale, già cliente, che ha chiesto di rimanere anonima. Con questo acquisto, Nano Dimension ha collaborato e venduto DragonFly IV a più di dieci organizzazioni di difesa nazionale. Come altre organizzazioni di difesa, che includono eserciti, marine, forze aeree e agenzie di intelligence governative, questo cliente più recente ha scelto Nano Dimension sulla base dei vantaggi strategici derivanti dall’utilizzo di AME e in particolare del sistema avanzato di livello industriale dell’azienda, DragonFly IV®. I vantaggi includono la sicurezza della proprietà intellettuale, la libertà di progettazione e l’innovazione accelerata.

Il piano di riacquisto di azioni di Nano Dimension precedentemente reso noto è stato recentemente avviato.

Nano Dimension ha depositato una domanda di brevetto relativa a INSU™ 200, un materiale proprietario, intitolato “Composizioni di inchiostro dielettrico e relativi usi” ai sensi del Trattato della Convenzione di Parigi.

Questo materiale, o materiale di consumo come è altrimenti noto, fa parte della suite di prodotti AME dell’azienda ed è il primo inchiostro jettable in grado di subire il processo di riflusso commerciale. È fondamentale per le applicazioni degli utenti finali, poiché ha proprietà termiche e meccaniche migliorate, in particolare la capacità di resistere a temperature e stress più elevati. Tali proprietà avanzate sono necessarie affinché le applicazioni stampate soddisfino le specifiche più esigenti sia nel campo commerciale che in quello della difesa. Nano Dimension ha progettato questo materiale dando priorità agli standard del settore; pertanto, le proprietà migliorate soddisfano i test di affidabilità definiti da IPC, l’associato commerciale globale per l’industria elettronica. Sarà disponibile per i clienti nell’aprile 2024.

Yoav Stern, amministratore delegato di Nano Dimension e membro del consiglio di amministrazione, ha aggiunto: “Per tre anni ho ripetutamente affermato che le notizie sul progresso nei materiali e nei processi saranno le indicazioni più importanti di scoperte nella produzione additiva, paragonabile al successo dei test clinici di un’azienda biotecnologica, ma senza la necessità dell’approvazione delle agenzie governative per convalidarli. Questo è uno dei pochi risultati attesi annunciati oggi e speriamo che ne arrivino altri, dopo anni di continui investimenti in ricerca e sviluppo in AM e AME”.

“Con questi pochi annunci, siamo lieti di condividere tanti aggiornamenti positivi con i nostri azionisti, tutti mirati a creare valore per gli azionisti. Il Piano di Riacquisto riflette la nostra costante valutazione del miglior utilizzo del nostro capitale. La seconda vendita successiva a un cliente di tale qualità dimostra il nostro continuo successo con la produzione di design ad alto mix più impegnativo. La pietra miliare del materiale di ricerca e sviluppo parla da sola. Tutto sommato, queste sono indicazioni della qualità e dell’impegno dei membri del team di Nano Dimension nei continenti occidentali e un’indicazione delle aspettative per molto altro ancora”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of the three core segmen...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!