Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
EsperienzeMakersNotizie - ultima oraStampa 3D - Processi

Mimaki Europe lancia una campagna per mostrare le applicazioni della sua stampa 3D

Come ormai sappiamo spesso a fare al differenza nel campo della stampa 3D non è tanto la tecnologia in sé, quanto il campo di utilizzo della tecnologia stessa. Per questo motivo Mimaki Europe, azienda olandese con un solido know-how per quanto riguarda le stampanti a getto d’inchiostro e i plotter ad alto contenuto d’innovazione, ha lanciato la campagna “Make the difference”, volta a mostrare le creazione realizzate dai propri utenti grazie a sistemi di stampa 3D di Mimaki.

L’iniziativa avrà una durata di circa 6 mesi e servirà a mostrare come può essere impiegata la tecnologia della società olandese in maniera efficace, creando un catalogo di storie di successo e, si spera, fornendo a nuovi potenziali utenti una fonte d’ispirazione per intraprendere un percorso di digitalizzazione verso la manifattura additiva.

Le storie dei clienti di Mimaki saranno catalogate in un blog tecnico, pensato non solo per spiegare il percorso che ha portato a un determinato risultato, ma anche per spiegare in maniera chiara e approfondita il tipo di tecnologia coinvolta. In questa prima fase, i riflettori saranno puntati su 3 differenti casi d’uso: Gate7, il un produttore leader nel Regno Unito di macchine agricole KUHN e l’Università di Huddersfield nello Yorkshire occidentale.

Questa campagna metterà in risalto il fantastico lavoro che i nostri clienti offrono in collaborazione con altri fornitori tra cui grafici, artisti, architetti e ingegneri, producendo lavori che non sono solo di successo commerciale ma anche di ispirazione e istruzione“, ha spiegato Danna Drion, Senior Marketing Manager di Mimaki Europe. “Nelle prossime settimane e nei prossimi mesi, racconteremo le loro storie, rappresentando segmenti del settore tra cui la grafica di segno e la stampa industriale per la moda, l’interior design e l’architettura. Celebreremo e premieremo i clienti che saranno presenti a FESPA, che si svolgerà a maggio a Monaco di Baviera“.

Al di là della semplice esposizione delle esperienze dirette degli utenti (che già di per sé è un grandissimo valore aggiunto per mostrare di cosa è attualmente capace la stampa 3D), l’aspetto forse più interessante è legato al lavoro diretto di Mimaki tramite il blog tecnico: questa trovata, infatti, è in grado di favorire ancora di più l’adozione delle tecnologie additive, fornendo una visione d’insieme completa di come è possibile raggiungere certi risultati e con quali strumenti. Ovviamente il focus principale della società è sulle tecnologie proprietarie, ma dal nostro punto di vista il format adottato da Mimaki può contribuire alla diffusione di una maggiore consapevolezza delle potenzialità offerte ad oggi dalla stampa 3D in generale.

Anche se la campagna è appena iniziata e continuiamo a invitare i clienti a partecipare, siamo già entusiasti di molte delle applicazioni che abbiamo sperimentato finora“, continua Drion, “Speriamo che la miscela unica di arte e scienza, creatività e tecnologia, design e consegna, forniranno l’ispirazione per lo sviluppo di nuove e proficue soluzioni per i clienti Mimaki in tutta Europa“.

Tags

Matteo Maggioni

Laureato in Scienze Giuridiche presso l’Università degli Studi di Milano, nel corso degli anni Matteo si è specializzato nel mercato delle New Technologies, concentrandosi particolarmente sul mercato della stampa 3D e sulle sue possibili applicazioni nel mondo dell'Industria 4.0.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!