BiologiaBiostampaMaterialiMedicinaNotizie - ultima oraOpen SourceOrtopedia

Lo stato dell’arte della biostampa si riunisce al Biofabrication2015 di Utrecht

Dopo il recente TERMIS, il mondo della biostampa sta ora rivolgendo la propria attenzione verso l’Europa, visto che il convegno Biofabrication2015 è pronto per proseguire l’eccellente inerzia avviata già con la scorsa edizione che si era tenuta in Corea del Sud.

ear“Ci aspettiamo oltre 250 partecipanti, e questo rappresenta una crescita significativa rispetto all’edizione dello scorso anno, quando parteciparono circa 100 persone”, ci ha detto Lorenzo Moroni dell’Università di Maastricht, uno dei codirettori del convegno, insieme al Dr. Jos Malda.

Il convegno annuale della International Society for Biofabrication (ISBF) “Biofabrication 2015” si terrà a Utrecht, in Olanda, tra il 7 e il 9 novembre. L’incontro vede produttori di biostampanti di fascia alta RegenHU, ma anche il produttore di biostampanti a basso costo Biobots e il produttore di bioinchiostri CELLINK.

Altri grandi nomi includono Organovo, una delle prime società a sviluppare prodotti commerciali biostampati e Nanoscribe, il produttore dell’unica nanostampante a polimerizzazione a due fotoni (2PP) disponibile attualmente in commercio, la Professional GT (che è usata nella biostampa). il produttore di resine olandese DSM e parecchie altre istituzioni e università olandesi sosterranno l’evento.

Lo scopo di questo incontro è quello di fornire un programma di tre giorni che ispiri e che includa lo stato dell’arte nel campo della biofabbricazione ma anche approfondimenti fuori dagli schemi provenienti da campi collegati.

ear2Il meeting avrà una natura multidisciplinare e riunirà leader nella ricerca, studiosi, medici e rappresentanti di aziende da tutto il mondo per scambiarsi idée sull’argomento, in rapido sviluppo, della biofabbricazione.

“Siamo molto entusiasti nel fornire un programma così diversificato che include argomenti che vanno da nuovi metodi e tecnologie di biofabbricazione alle matrici di materiali fino alle costruzione biofabbricate. Inoltre, questo programma sarà completato da un Forum per giovani scienziati” hanno evidenziato gli organizzatori. “La biofabbricazione estenderà il suo impatto sulla medicina e la biologia e accelererà la sua evoluzione verso nuovi concetti e pratiche con la convergenza delle tecnologie di biofabbricazione”.

La registrazione online è aperta fino al 5 Novembre con prezzi a partire da 375 euro per studenti e 475 euro per professionisti. Questo contribuirà ad aiutare la ISBF nel suo scopo principale di promuovere l’innovazione scientifica e tecnologica e l’eccellenza per il beneficio dell’umanità.

Questa è ottenuto attraverso l’interazione e la convergenza di differenti discipline nel campo della biofabbricazione, e anche tra la ricerca di base e le applicazioni pratiche. Tutto questo ci sembra più che sufficiente per giustificare un viaggio in Olanda.

DNA

Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!