LIFT: Il 9 marzo Coobx presenterà il nuovo sistema basato sulla fotopolimerizzazione

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Coobx, una startup con sede in Liechtenstein, ha annunciato la presentazione di una stampante 3D a fotopolimero liquido per il 9 marzo. Il nuovo sistema si baserà su un innovativo approccio alla fotopolimerizzazione, denominato LIFT, acronimo di Light Initiated Fabrication Technology (tecnologia di fabbricazione ad attivazione luminosa).

Come descritto nel video promozionale, tutti i dettagli sul nuovo sistema saranno rivelati il prossimo 9 marzo. Tuttavia, grazie al contributo dell’autore e consulente di 3D printing Jochen H. Hanselmann (@DscheyH), abbiamo ottenuto un documento un po’ datato ma che sembra descrivere una delle prime versioni del sistema Coobx LIFT.

Lift
Uno dei primi progetti del sistema LIFT.

Secondo la presentazione in Powerpoint, la tecnologia LIFT è basata su un sistema vat che sfrutta sia i sistemi bottom-up che top-down, unendoli in un modo nuovo. Non sappiamo quali siano stati i progressi della compagnia a seguito di questa presentazione, ma di certo i primi progetti dell’hardware sembrano molto diversi dalla versione definitiva che sarà presentata tra quattro settimane.

Autore Martina Pelagallo

Da non perdere

Gli ultrasuoni incrementano la resistenza delle parti metalliche stampate in 3D

I team di ricerca e le aziende di tutto il mondo stanno studiando i modi …