IstruzioneItalia

Kilometro Rosso organizza nuovi corsi sul Metal AM

0 Condivisioni

Dopo il successo delle precedenti edizioni, ecco la nuova offerta formativa di Lisa Tech, il laboratorio di Kilometro Rosso per l’additive manufacturing, in programma nei mesi di giugno e luglio 2022. Ambassador, AM Operator, e Application Engineer: tre corsi specialistici per innovare la produzione con l’additive manufacturing, applicare i concetti del Design for Additive, utilizzare software di data preparation e, infine, operare sulla macchina di produzione industriale EOS M290.

kilometro rosso

Ecco i dettagli dei corsi organizzati da Kilometro Rosso:

Ambassador
Per comprendere la produzione additiva, le sue possibilità e i suoi limiti. Per imparare a selezionare e valutare i progetti da creare in AM e per gettare le basi per realizzare un business case e pianificare la produzione. Per apprendere i concetti base del Design for Additive Manufacturing per la produzione di componenti metallici.

AM Operator
Per operare sulla macchina di produzione industriale EOS M290, per imparare a gestire l’intero workflow di produzione additiva partendo dalla realizzazione del file di progetto alla gestione dei materiali metallici per il carico e lo scarico della macchina e lanciare, infine, il processo produttivo.

Application Engineer
Per progettare applicando le regole del Design for additive manufacturing, ottimizzando i file di progetto grazie all’utilizzo di software di Data Preparation per la scelta dell’orientamento e la generazione delle strutture di supporto (Magics), e di ottimizzazione topologica e generazione di strutture lattice (Ansys Additive Suite).

Per i corsi AM Operator e Application Engineer, c’è la possibilità di ottenere una certificazione Bureau Veritas previo superamento di un test di verifica. Inoltre, la formazione può essere finanziabile con fondi paritetici professionali o credito d’imposta.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!