Edilizia & ArchitetturaStampa 3D - Processi

ICON raccoglie 35 milioni di dollari per la tecnologia di stampa 3D per l’edilizia

Il round di finanziamento della serie A è stato condotto da Moderne Ventures

ICON, uno specialista della stampa 3D per l’edilizia con sede ad Austin, in Texas, ha raccolto 35 milioni di dollari attraverso un round di finanziamento di serie A guidato da Moderne Ventures. L’infusione di capitale porta gli investimenti totali della promettente giovane azienda a 44 milioni di dollari (ha raccolto 9 milioni di dollari in un round di finanziamento iniziale nel 2018). Il finanziamento sosterrà l’azienda mentre continua a sviluppare la sua tecnologia di stampa 3D, progettare e costruire case innovative stampate in 3D e portare avanti la sua missione di fornire alloggi economici ed ecologici.

ICON è sicuramente uno da tenere d’occhio nel settore della costruzione AM. La giovane azienda americana si è fatta strada sotto i riflettori nel 2018 quando ha presentato la sua prima stampante 3D Vulcan e ha stampato una casa ad Austin, in Texas. Da quel giorno iconico, l’azienda ha avanzato nella sua tecnologia di stampa 3D, introducendo un sistema Vulcan di nuova generazione e firmando progetti di costruzione di case in Messico (in collaborazione con New Story) e negli Stati Uniti. Negli Stati Uniti, ICON sta lavorando con Mobiles Loaves & Fishes senza scopo di lucro di Austin per costruire case per i senzatetto cronicamente a Community First! Village, e con la Defense Innovation Unit e il Corpo dei Marines degli Stati Uniti per addestrare i marines all’uso della sua tecnologia.

Case stampate in 3D ad Austin, in Texas, per il Community First Village (Foto: Regan Morton Photography)

L’investimento di 35 milioni di dollari consentirà alla società non solo di continuare a perseguire questi progetti esistenti, ma di accelerare lo sviluppo della sua tecnologia, espandendo il suo team e presentando nuovi progetti di case stampate in 3D. La società ha anche accennato al fatto che altre partnership sono in cantiere.

Il round di finanziamento della serie A è stato guidato da Moderne Ventures e ICON ha anche nominato il fondatore e socio amministratore della società VC Constance Freedman nel suo consiglio di amministrazione. Anche Khan Tasinga, direttore di Palantir Technologies, entra a far parte del consiglio.

“Le tecniche di costruzione tradizionali non sono migliorate dal BC, sono diventate solo più costose”, ha affermato  Constance Freedman, fondatrice e Managing Partner di Moderne Ventures. “I risultati sono enormi differenze in termini di convenienza, limitazioni al design e sfide sia in termini di tempo che di efficienza. Credo che assisteremo a un’evoluzione dell’intera catena del valore dell’acquisto di case, soprattutto se integrata con altre tecnologie come transazioni digitali e realtà aumentata. I consumatori saranno in grado di ordinare, costruire, progettare e acquistare una casa nuova di zecca in pochi giorni, qualcosa di veramente innovativo e davvero dirompente. Siamo entusiasti di supportare ICON mentre continua a cambiare il mondo”.

Il round di finanziamento ha visto anche investimenti da parte dello studio di architettura internazionale BIG-Bjarke Ingels Group, CAZ Investments, Citi, Crosstimbers Ventures, Ironspring Ventures, Next Coast Ventures, Oakhouse Partners, Trust Ventures, Vulcan Capital e Wavemaker Partners.

Case stampate in 3D in Messico, in collaborazione con New Story

“All’inizio del 2018, non c’erano case stampate in 3D in Nord America e oggi ce ne sono quasi venti e ci stiamo preparando per altre centinaia”, ha affermato  Jason Ballard , co-fondatore e CEO di ICON. “Prevediamo progressi più rapidi negli anni a venire per contribuire a portare abitazioni e costruzioni nel mondo moderno e in linea con le più alte speranze dell’umanità. Le attuali sfide che il mondo sta affrontando a causa del nuovo coronavirus hanno solo sottolineato l’enorme divario tra le abitazioni che abbiamo e le abitazioni di cui abbiamo bisogno. Siamo grati a coloro che hanno creduto nella nostra missione sin dall’inizio e siamo entusiasti di avere un team più ampio di investitori globali che si uniscono a noi nella nostra convinzione che le abitazioni del nostro futuro debbano essere diverse dalle abitazioni che abbiamo conosciuto”.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!