Materiali

Forward AM e Photocentric di BASF lanciano una nuova linea di prodotti fotopolimerici

BASF 3D Printing Solutions – attraverso il suo marchio Forward AM – sta rafforzando la sua partnership con la società di stampa 3D fotopolimerica Photocentric per portare sul mercato un nuovo portafoglio di materiali di stampa 3D avanzati per la tecnologia di stampa 3D con luce diurna LCD di Photocentric. Photocentric offrirà i nuovi fotopolimeri su misura con il marchio “Ultracur3D Powered by Photocentric”.

La nuova linea di prodotti è composta da 10 materiali per la tecnologia della luce diurna LCD di Photocentric, anche se alla fine verranno aggiunti altri materiali. Ultracur3D EPD 1006 Powered by Photocentric è il primo materiale ad essere rilasciato dai partner e ad essere commercializzato da loro.

“Fin dall’inizio della nostra collaborazione, insieme abbiamo mirato ad estendere le possibilità di soluzioni fotopolimeriche avanzate per affrontare l’enorme spettro di applicazioni aperte dalle eccezionali prestazioni di questa tecnologia di produzione additiva”, ha affermato François Minec, Managing Director BASF 3D Printing Solutions. “Riteniamo che la combinazione dell’esperienza acquisita in decenni di ricerca BASF sui materiali di stampa 3D, il nostro portafoglio di materiali unico e la straordinaria tecnologia di stampa di Photocentric, abbia davvero il potenziale per consentire la stampa di parti a costi competitivi e quindi rendere la produzione di massa di uso finale funzionale parte una realtà”.

La nuova linea di materiali offerta congiuntamente è stata sviluppata specificamente per la tecnologia di stampa 3D in resina di Photocentric che utilizza schermi LCD per polimerizzare e costruire rapidamente parti 3D. Attualmente, l’azienda con sede nel Regno Unito offre una gamma di stampanti 3D desktop per la produzione di componenti altamente dettagliati di piccoli volumi (per l’industria dentale e della gioielleria, tra gli altri), nonché stampanti 3D di grande formato, in grado di produrre parti più grandi ad alto volume scala. I nuovi materiali consentiranno ai clienti di Photocentric di ottenere una produzione di massa personalizzata per una gamma più ampia di applicazioni.

“Photocentric sta rafforzando la sua partnership con BASF per facilitare la produzione di massa personalizzata di componenti in un’ampia varietà di settori”, ha aggiunto Paul Holt, amministratore delegato di Photocentric Ltd. “Insieme abbiamo creato una combinazione unica di software, hardware e chimica che rimuove ostacoli all’uso della produzione additiva nella produzione di massa. Lavorando con Forward AM, abbiamo sviluppato un portafoglio di prodotti che fornisce perfettamente le proprietà funzionali richieste, consente la produzione di massa ad alta risoluzione e quindi aggiunge un reale valore per il cliente”.

All’inizio di questa estate, Photocentric ha annunciato un accordo con il governo britannico per fornire oltre 7,6 milioni di visiere stampate in 3D al personale dell’NHS. Per raggiungere questi numeri, l’azienda utilizza la sua tecnologia di stampa 3D con schermo LCD per stampare i DPI a una velocità di milioni di unità al mese.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!