Tess Boissonneault

Le parti antibatteriche stampate in 3D potrebbero ridurre la diffusione di infezioni negli ospedali

Negli ospedali c’è sempre il rischio di diffusione batterica tra i pazienti. Alcuni ceppi di batteri, come MRSA (o “stafilococco”) sono particolarmente inclini alla diffusione negli ospedali perché sono resistenti a molti antibiotici, il che mette a rischio i pazienti più vulnerabili. La ricerca proveniente dall’Università di Sheffield nel Regno Unito, che consiste in parti antibatteriche per la stampa 3D, …

Continua a leggere

La stampa 3D avrà un ruolo nella decolonizzazione dei musei?

Negli ultimi anni, la scansione e la stampa 3D hanno assunto ruoli sempre più importanti in ambito museale, utilizzate da ambientalisti e archeologi per archiviare digitalmente artefatti fragili o in decomposizione. All’università di Oxford, ad esempio, gli strumenti storici vengono replicati utilizzando la stampa 3D, che consente loro di essere maneggiati e persino suonati. Oltre a fornire un modo per …

Continua a leggere

Titomic e Vaaru mettono all’asta una bici stampata in 3D in titanio e oro per aiutare l’Australia

Da mesi, l’Australia sta combattendo alcuni dei più intensi incendi nella sua storia, che hanno causato devastazioni senza precedenti alla sua terra, alla sua fauna e alle sue popolazioni. Nelle ultime settimane, l’attenzione dei media per il disastro ambientale in corso è cresciuta in modo significativo, il che ha portato a un importante flusso di sostegno da tutto il mondo. …

Continua a leggere

Grandi passi avanti per la biostampa 3D di un’ovaia artificiale

Un gruppo di scienziati ha raggiunto un importantissimo traguardo nello sviluppo di un’ovaia artificiale stampata in 3D e impiantabile, che potrebbe consentire alle donne sterili di rimanere incinta. Per la prima volta in assoluto, il team ha identificato e mappato le proteine ​​strutturali all’interno di un’ovaia di maiale, il che faciliterà lo sviluppo di un inchiostro per la biostampa dell’importante …

Continua a leggere