Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business
Notizie - ultima oraScuolaStampa 3D - Processi

La GE investe $10 milioni nell’Additive Education Program (APE) a supporto del 3D printing nelle scuole

La GE (General Electric)  sta raccogliendo adesioni dalle scuole interessate al GE Additive Education Program (AEP). Nei prossimi cinque anni, la compagnia investirà 10 milioni di dollari su due programmi d’istruzione, per creare un accesso diretto ai futuri talenti della produzione additiva. Consentire agli istituti d’istruzione di fornire l’accesso a stampanti 3D favorirà l’accelerazione dell’adozione della produzione additiva su scala mondiale.

“Vogliamo costruire un ecosistema per la produzione additiva che attraversi più settori,” afferma Mohammad Ehteshami, Vice Presidente di GE Additive. “GE  è impegnata a lungo termine nei confronti di questa tecnologia.”

Un programma globale si concentrerà sulle scuole primarie e secondarie, mentre l’altro si occuperà di college e università. .

  • GE investirà 2 milioni di dollari nel corso di due anni per la sovvenzione di stampanti desktop a polimeri per le scuole primarie e secondarie di tutto il mondo. Avranno la priorità quegli istituti che si occupano di alunni dagli 8 ai 18 anni i cui indirizzi comprendono scienza, tecnologia, ingegneria e matematica.
  • GE investirà 8 milioni di dollari nel corso di cinque anni per la sovvenzione di fino a 50 macchinari additivi per metalli nei college e nelle università del mondo. Avranno la priorità quegli istituti con curriculum e/o progetti di ricerca in corso nel settore della produzione additiva.

Le domande per le selezioni iniziali di entrambi i programmi saranno accettate fino al 28 febbraio 2017 e le stampanti saranno disponibili in scuole e università all’inizio dell’autunno 2017. Nel 2018 saranno accettate ulteriori domande. 

additive_manufacturing_technician

Additive Education Program 2017 – il programma:

SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE (Età 8-18):

  • 28 febbraio 2017 – Termine per presentare la domanda di partecipazione
  • 15 marzo, 2017 – Notifica selezione preliminare
  • 7 aprile 2017 – Termine presentazione domande dettagliate
  • 28 aprile 2017 – Notifica selezioni definitive

FORMAZIONE EXTRA-SCOLASTICA – UNIVERSITÀ, COLLEGE, SCUOLE TECNICHE (Età +18):

  • 28 febbraio 2017 – Termine per presentare la domanda di partecipazione
  • 30 marzo 2017 – Notifica selezione preliminare
  • 30 aprile 2017 – Termine per la presentazione delle proposte
  • 30 maggio 2017 – Notifica selezioni definitive

La GE supporta la formazione in maniera attiva da oltre 100 anni. Il suo impegno si concentra su aree che esercitano il maggiore impatto e che possono migliorare i risultati degli studenti. Solo negli Stati Uniti, GE ha investito più di 225 milioni di dollari, e migliaia di ore, per supportare l’educazione pubblica. 

additive_manufacutring_mesh_ball

La produzione additiva, nota anche come 3D printing, comporta l’uso di progetti digitali creati con software di progettazione (CAD) e di sezioni incrociate orizzontali per produrre la parte. Fondamentalmente i componenti additivi possono essere realizzati dal nulla, generano una quantità inferiore di prodotti di scarto e sono in genere più leggeri e duraturi di altri pezzi creati in maniera tradizionale, per via del fatto che richiedono minori interventi di saldatura e lavorazione. Libera dai limiti della produzione tradizionale, le produzione additiva espande notevolmente le possibilità di progettazione degli ingegneri.

GE è uno dei principali utenti finali e innovatori nel campo della produzione additiva; ha investito circa 1,5 miliardi di dollari in tecnologie di produzione e additive presso il Global Research Center (GRC) di GE, ha sviluppato applicazioni additive in sei delle sue attività e sta aprendo la strada alle applicazioni dei servizi nella compagnia.

Alla fine del 2016, GE ha sottoscritto un accordo per acquisire il 75% delle azioni di Concept Laser, uno dei principali fornitori a livello mondiale di apparecchiatura per la produzione additiva e questo ha rappresentato un passaggio fondamentale nell’impegno di questa grande compagnia all’interno della rivoluzione additiva. Inoltre, GE ha concluso la sua offerta pubblica d’acquisto per le quote della svedese Arcam AB, presentata a settembre per poi acquisire il 76,15% della compagnia.

additive_manufacturing_powder_melt

Tags

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!