Materiali

Velo3D qualifica la nuova superlega per l’uso nella sua famiglia di stampanti Sapphire

0 Condivisioni

Velo3D, azienda esperta di tecnologia di produzione additiva in metallo per parti mission-critical, ha qualificato la polvere di superlega a base di nichel Amperprint 0233 Haynes 282 per l’uso nella sua famiglia di stampanti Sapphire. La polvere è stata prodotta da Höganäs AB , leader mondiale nella produzione di polveri metalliche, su licenza di Haynes International ed è progettata per un’elevata resistenza allo scorrimento, stabilità termica, saldabilità e lavorabilità non comunemente riscontrabili in altre leghe. Il materiale è ideale per applicazioni strutturali ad alta temperatura come la generazione di energia, turbine a gas e veicoli di lancio spaziale per costruire parti come scambiatori di calore, combustori, ugelli, rivestimenti di combustione, motori a razzo e giranti ricoperte.

La prima stampante Sapphire che utilizza la polvere Amperprint 0233 Haynes 282 sarà gestita da Duncan Machine Products (DMP), un produttore a contratto con sede a Duncan, in Oklahoma. Il sistema sarà il settimo della flotta di stampanti Velo3D Sapphire di DMP.

Velo3D ha qualificato la polvere di superlega a base di nichel Amperprint 0233 Haynes 282 per l'uso nella sua famiglia di stampanti Sapphire

“Il nostro obiettivo in Velo3D è consentire agli ingegneri di costruire le parti che desiderano senza compromettere il design o la qualità”, ha affermato Benny Buller, CEO e fondatore di Velo3D. “La qualificazione di nuovi metalli in polvere, come Amperprint 0233 Haynes 282, per l’uso nella nostra soluzione end-to-end, espande ulteriormente ciò che è possibile con la nostra tecnologia di produzione additiva. I nostri partner di Höganäs forniscono materiali di altissima qualità e non vedo l’ora di vedere cosa costruiranno i nostri clienti utilizzando questa straordinaria lega”.

Le superleghe a base di nichel in polvere, come Amperprint 0233 Haynes 282, vengono spesso utilizzate per stampare parti da utilizzare in applicazioni ad alta temperatura a causa della resistenza della lega alla fessurazione e alla sua capacità di funzionare a temperature prossime al punto di fusione. Questa tolleranza consente alle parti stampate con la lega di essere utilizzate in vuoto, plasma e altre applicazioni impegnative. La sua elevata saldabilità rende la polvere ideale per parti in sistemi più grandi grazie alla sua capacità di essere saldata ad altri componenti. Höganäs è specializzata nella creazione di polveri per la produzione additiva, fornendo prodotti con una forma sferica coerente, uno stretto controllo sulla chimica e una maggiore fluidità. Le polveri sono realizzate utilizzando i materiali più puri con composizioni molto precise di oligoelementi che conferiscono ai metalli le loro proprietà uniche.

Velo3D ha qualificato la polvere di superlega a base di nichel Amperprint 0233 Haynes 282 per l'uso nella sua famiglia di stampanti Sapphire

“È stimolante vedere cosa gli ingegneri sono stati in grado di costruire utilizzando le polveri metalliche di Höganäs e il processo di produzione additiva senza supporto di Velo3D”, ha affermato Jerome Stanley, Direttore delle vendite globali e delle tecnologie di personalizzazione di Höganäs. “Le prime parti stampate utilizzando la nostra polvere Amperprint 0233 Haynes 282 sono impressionanti e credo che i clienti stiano solo graffiando la superficie di ciò che è possibile ottenere con questa superlega. La polvere, combinata con la soluzione AM in metallo end-to-end di Velo3D, è una combinazione estremamente efficace per consolidare le parti in strutture monolitiche per eliminare il coefficiente di espansione termica in sistemi di grandi dimensioni e ad alte prestazioni. Velo3D è una delle prime aziende di tecnologia di produzione additiva a offrire la polvere Amperprint 0233 Haynes 282 ai propri clienti. Molti dei clienti di Velo3D utilizzano la sua soluzione end-to-end per produrre parti per l’uso in aviazione, energia, petrolio e gas, spazio e altre applicazioni ad alte prestazioni, rendendo la polvere una buona scelta per il portafoglio di Velo3D. Oltre alla polvere Amperprint 0233 Haynes 282, le polveri metalliche qualificate per essere stampate con la tecnologia Velo3D includono Hastelloy X, Inconel 718, alluminio F357, Ti 6Al-4V Grado 5 e diversi materiali aggiuntivi.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!