Materiali

Uniformity Labs ha aggiunto la lega di nichel UniFuse IN625 al suo portafoglio

L'azienda ha progettato parametri HPS multimodali in polvere Inconel 625 ad alta densità e spessore dello strato di 60um per la stampa in macchine con laser da 400W

0 Condivisioni

La società di materiali ingegnerizzati Uniformity Labs ha reso disponibile la sua lega di nichel UniFuse IN625 e parametri ottimizzati per la stampa LPBF con uno spessore dello strato di 60um.

L’azienda ha progettato parametri HPS (High-Performance Scanning) di polvere multimodale ad alta densità Inconel 625 e 60um di spessore dello strato per la stampa in macchine con laser da 400W. La polvere di Uniformity può anche essere stampata con parametri di scansione tipici a diversi spessori di strato e potenze laser con proprietà meccaniche migliorate o con maggiore velocità e produttività.

In un esempio di costruzione di una parte tipicamente stampata in Inconel 625, i parametri Uniformity HPS con uno spessore dello strato di 60um e una potenza di 370W hanno ottenuto un tempo di esposizione 2,1 volte più veloce e proprietà meccaniche comparabili o superiori rispetto alle strategie di scansione dello spessore dello strato di 40um della concorrenza. Secondo quanto riferito, questo miglioramento del throughput è tipico delle build UniFuse IN625.

Lega di nichel UniFuse IN625 aggiunta al portafoglio di materiali di Uniformity Labs.  L'azienda ha anche progettato parametri HPS con uno spessore dello strato di 60um.
Parte stampata utilizzando la polvere a porosità ultrabassa UniFuse IN625
e la scansione ad alte prestazioni.

La maggiore densità di colata e la distribuzione ottimizzata delle dimensioni delle particelle dei poteri multimodali Uniformity creano un letto di polvere altamente uniforme e più denso, producendo parti più ripetibili alla massima produttività. Ciò consente ai clienti di utilizzare le polveri Uniformity per produrre parti con proprietà meccaniche migliorate e stabili, anche durante la stampa a velocità di costruzione significativamente più elevate.

“Continuiamo a dimostrare un valore fuori misura ai nostri clienti, armonizzando materiali e processi AM per fornire produzione additiva su scala di produzione”, ha affermato Adam Hopkins, fondatore e CEO di Uniformity. “Le nostre polveri offrono proprietà meccaniche e pinne superficiali ripetibili uniformemente attraverso il letto di stampa anche quando si stampa a volumi che superano di gran lunga quelli possibili con altre polveri. Il nostro approccio “senza compromessi” all’AM consente ai nostri clienti di realizzare una produzione in serie a costi contenuti”.

Uniformity Labs sta affrontando la sfida del settore di ottenere economicamente la produzione in serie in AM sviluppando e producendo la sua materia prima in polvere metallica a porosità ultra-bassa altamente avanzata. Attualmente in produzione con i marchi di prodotto UniFuse (per LPBF) e UniJet (per binder jetting), e con le sue strategie di scansione ad alte prestazioni, Uniformity Labs ha migliorato la capacità di produrre parti di alta qualità ripetutamente e su larga scala, consentendo la produzione additiva diventare una tecnologia di produzione seriale sempre più affermata.

Questo annuncio fa seguito alla recente disponibilità di una gamma di polveri di acciaio, alluminio e titanio, portando il portafoglio dell’azienda a 13 polveri ad alta densità, con molte altre in via di disponibilità.

Le proprietà meccaniche e di densità per la lega di nichel UniFuse IN625 come stampata includono uno spessore dello strato di 60um a 400W, densità del 99,98%, 2,1 volte la produttività con proprietà comparabili rispetto alla stampa con spessore dello strato di 40um della concorrenza, resistenza alla trazione massima (Rm z bar) – 948 ± 8 MPa, carico di rottura (Rm xy bar) – 1039 ± 9 MPa, carico di snervamento (Rp0.2 z bar) – 585 ± 11 MPa, carico di snervamento (Rp0.2 xy bar) – 695 ± 26 MPa, allungamento alla frattura ( A z bar) – 47 ± 4, allungamento alla frattura (Axy bar) – 40 ± 6, rugosità superficiale nella direzione z – nessun trattamento (um) 8,5 ± 1,2.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

746 composites AM companies individually surveyed and studied. Core composites AM market generated over $78...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!