Studio MHOX "genera in 3D" fibbie uniche per le cinture Scunzani

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Il software generativo si basa su algoritmi in grado di elaborare parametri in base ai quali  “crescere” forme che sono sempre uniche, così come acccade in natura. La stampa 3D rende ora possibile trasformare questi design unici in oggetti reali permettendo a studi come MHOX di intraprendere nuovi percorsi creativi.

Abbiamo scritto di loro un paio di mesi fa, quando, insieme al service di stampa 3D professionale (e produttore della linea Windform di polveri per SLS) CRP Group, hanno creato delle incredibili ortesi mediche basate sulle forme specifiche della persona che li indossa. Il loro nuovo progetto è più consumer oriented ma non meno affascinante.

Print

Il marchio di abbigliamento Sunzani ha chiesto a MHOX di progettare una collezione di fibbie uniche per una linea di cinture in pelle di coccodrillo. Per sviluppare qualcosa di veramente personalizzato MHOX ha fatto leva sulla sua esperienza precedente con le maschere del progetto Collagene e l’ha usata per progettare prodotti che dovevano essere di natura generativa, esteticamente gradevoli, funzionali ed unici.

Per fare questo, MHOX ha sviluppato un nuovo approccio al design di prodotto, uno in cui il prodotto ideale è scelto partendo una molteplicità di possibili candidati invece che sulla visualizzazione ideale di una forma ottimale. Per questo approccio “bottom-up”, è stato sviluppato un software e un flusso di lavoro specifico che permettesse di generare una vasta popolazione di “fenotipi”.

Print

Da questo pool di centinaia di fenotipi ne sono stati selezionati i venti migliori, che sono stati prodotti attraverso tecnologie di stampa 3D industriali (sinterizzazione laser) introducendo così una forma di “personalizzazione di massa” per il design di prodotto rispetto alla produzione di massa. QUesto processo generativo unito alla stampa 3D ha permesso a MHOX di finalizzare il prodotto in un modo che fosse  pienamente compatibile con le tempistiche commerciali. Il risultato è che la fibbia ha un’apparenza più naturale persino della pelle. E questa potrebbe essere un’ottima notizia per i coccodrilli.

mhox-scunzani-carapace-belt-buckles7

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

Il mercato globale della produzione additiva 2019 ha superato i 10 miliardi di dollari

Per il quarto anno consecutivo, SmarTech Analysis ha prodotto il suo rapporto annuale di sintesi sul …