Roma capitale della stampa 3D a ottobre

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Dopo il successo dello scorso anno, torna la nuova edizione di Maker Faire di Roma, la fiera nostrana dedicata interamente alla stampa 3D. Se la passata edizione è risultata una vera sorpresa in termini di visite, per Maker Faire 2014 ci si aspetta un riscontro ancora più massiccio.

call4makers

Anche perché la fiera di quest’anno sarà ancora più grande della precedente, con un numero maggiore di stand, eventi e aziende coinvolte: in pratica, si preannuncia un vero appuntamento da segnare sul calendario per gli appassionati di stampa 3D e, più in generale, di tecnologia. Da Sharebot a DWS – giusto per citarne due dei maggiori protagonisti del 3D printing made in Italy – passando per Ultimaker, Arduino e Autodesk (gli ultimi due in qualità anche di sponsor), all’evento romano sarà possibile trovare la presenza delle aziende più importanti legate alla stampa 3D. Giusto per dare qualche cifra, si parla di 600 progetti provenienti da 33 differenti nazioni, numeri di tutto rispetto quindi.

feature

Maker Faire 2015 si svolgerà dal 3 al 5 ottobre prossimo, all’interno della dell’Auditorium Parco della Musica, uno spazio di 70 mila metri quadrati disegnato da Renzo Piano. La fiera, però, non è altro che l’atto conclusivo di una settimana all’insegna dell’Hi-Tech cominciata lo scorso 27 settembre: The Innovation Week, ovvero 7 gironi tutti dedicati alla tecnologia.

Scopo di questa iniziativa è di dare spazio e visibilità ai progetti delle menti più giovani e geniali, chi insomma non ha modo, con le sole proprie forze, di farsi conoscere e di mostrare le proprie invenzioni al mondo; una scelta davvero encomiabile che può contribuire in maniera concreta allo sviluppo tecnologico nonostante il periodo di crisi in cui si trova l’Italia.

MakerFaireRome Sharebot SLS

Non c’è da stupirsi, quindi, che un evento del genere abbia attirato l’attenzione anche di grandi compagnie extra-settore, come per esempio Eni: il colosso petrolifero, infatti, ha fatto da Gold sponsor a The Innovation Week, scelta che dimostra come le aziende più grandi siano sempre interessate alle novità tecnologiche.

Per conoscere tutti gli eventi di The Innovation Week e della Maker Faire 2015, consultate il sito ufficiale – e magari, vista la mole di appuntamenti, segnatevi quelli che vi interessano maggiormente sull’agenda.

Autore replicatore

Da non perdere

Titomic e Vaaru mettono all’asta una bici stampata in 3D in titanio e oro per aiutare l’Australia

Da mesi, l’Australia sta combattendo alcuni dei più intensi incendi nella sua storia, che hanno …