Post-produzione

PostProcess lancia due nuovi sistemi di rimozione della resina

DEMI X 520 per resina e DEMI X 520 per resina dentale sfruttano entrambi la tecnologia Axial Flow dell'azienda, in attesa di brevetto

0 Condivisioni

PostProcess Technologies, pioniere nelle soluzioni di post-elaborazione automatizzate per la produzione additiva, ha lanciato due nuove soluzioni nella sua gamma macchine di post-elaborazione automatizzate e intelligenti: DEMI X 520 per la rimozione della resina e DEMI X 520 per la rimozione della resina dentale. Queste offerte ampliano il portafoglio di cavitazione a vortice sommersa PostProcess introducendo la nuova tecnologia Axial Flow dell’azienda, in attesa di brevetto, che offre efficienza, sostenibilità e facilità d’uso senza precedenti.

Combinando funzionalità software intelligenti, robuste funzionalità hardware e una chimica appositamente formulata, queste soluzioni garantiscono una rimozione ottimale della resina senza IPA per le parti stampate in 3D. Queste nuove funzionalità aiutano a offrire un’esperienza di post-elaborazione full-stack semplice, personalizzata e completa.

I principali vantaggi della soluzione includono un’automazione del flusso di lavoro basata su software con esperienze intuitive guidate dall’utente adatte a ciascuna applicazione per creare un’operazione fluida, efficiente e priva di errori; un sistema di agitazione a flusso assiale con la capacità di regolare il flusso, ottimizzando le prestazioni riducendo al contempo il rischio di danni alle parti e garantendo processi e risultati delle parti sicuri e ottimali; un sistema di sollevamento automatico che automatizza completamente i flussi di lavoro del processo, con entrambe le soluzioni DEMI X 520 dotate di sollevamento automatico per semplificare le operazioni e controllare l’esposizione delle parti, riducendo al minimo la necessità di intervento dell’operatore; e un flusso di lavoro privo di IPA con chimica brevettata: PLM-403-SUB fornisce un flusso di lavoro biocompatibile e rispettoso dell’ambiente e un’alternativa più sicura per la pulizia e il risciacquo delle parti. Se combinato con un risciacquo nel prodotto chimico AUX-400-RINSE dell’azienda, può eliminare la necessità di IPA nella post-elaborazione.

PostProcess lancia due nuovi sistemi di rimozione della resina: DEMI X 520 per la rimozione della resina e DEMI X 520 per la rimozione della resina dentale.

Entrambe le soluzioni della serie DEMI X 520 offrono maggiore sicurezza ed efficienza. Progettati per il benessere dell’operatore, sono caratterizzati da una chimica che produce bassi odori e offre punti di infiammabilità elevati rispetto ai solventi tradizionali come l’IPA. Le soluzioni intelligenti di PostProcess garantiscono una coerenza senza precedenti attraverso flussi di lavoro convalidati, consentendo cicli ripetibili e di alta qualità. Questa innovazione si traduce in una maggiore produttività e produttività che stabilisce un nuovo standard di precisione e affidabilità nella tecnologia di rimozione della resina.

Great Lakes Dental Technologies, esperto di lunga data del settore, con sede a Buffalo, New York, ha sperimentato in prima persona come la prossima generazione di dispositivi di rimozione della resina senza IPA abbia migliorato la post-elaborazione dentale.

“Da oltre 50 anni, Great Lakes Dental Technologies, di proprietà dei dipendenti, si dedica a fornire i migliori apparecchi della categoria con precisione e qualità senza pari attraverso l’adozione di tecnologie all’avanguardia”, ha affermato Sean McPhail, Team Lead di Great Lakes Dental Technologies , che ha esperienza diretta di come la rimozione della resina senza IPA abbia migliorato la post-elaborazione dentale. “L’integrazione della soluzione avanzata e automatizzata di post-elaborazione della resina dentale di PostProcess ha consentito a Great Lakes di migliorare l’efficienza dei processi, risparmiando tempo e risorse preziosi. La competenza innovativa di PostProcess ha consentito a Great Lakes di migliorare, soddisfare e superare costantemente le aspettative di eccellenza dei clienti”.

“Con un profondo impegno verso l’innovazione, continuiamo a ridefinire il panorama della produzione additiva fornendo soluzioni avanzate che ottimizzano i flussi di lavoro e offrono qualità e sostenibilità eccezionali per una vasta gamma di settori”, ha affermato Jeff Mize, CEO di PostProcess. “La nostra serie DEMI X 520 rappresenta il nostro impegno a spingerci oltre i confini di ciò che è possibile nel mondo della post-elaborazione.”

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!