Stampa 3D - Processi

Mantle lancia la tecnologia di stampa ibrida in metallo TrueShape per utensili

Puntando al mercato globale degli utensili da 45 miliardi di dollari

0 Condivisioni

Mantle, una società la cui tecnologia di stampa 3D proprietaria produce parti metalliche di alta precisione, è uscita allo scoperto e ha lanciato la sua tecnologia TrueShape. Mantle si concentra sul miglioramento del lungo e costoso processo di creazione degli strumenti e ha sviluppato quella che descrive come “la tecnologia di stampa 3D in metallo più precisa ed efficiente per il mercato degli utensili”. La società in precedenza si era assicurata un investimento non annunciato di 13 milioni di dollari da Foundation Capital, Hypertherm Ventures, Future Shape, 11.2 capital, Plug and Play Ventures e Corazon Capital.

“I produttori richiedono componenti di qualità e prestazioni comprovate. Utilizzando gli strumenti stampati Mantle, possono continuare a utilizzare le stesse termoplastiche ad alte prestazioni e ottenere parti di qualità equivalente o superiore in meno tempo e a un costo inferiore”, ha affermato Ted Sorom, CEO e co-fondatore di Mantle. “Aiutiamo le aziende ad accelerare i loro prodotti sul mercato con introduzioni di nuovi prodotti notevolmente più veloci, sfruttando al contempo la loro comprovata esperienza nella produzione di massa”.

Storicamente, i cicli di sviluppo del prodotto sono stati controllati dagli strumenti poiché le aziende manifatturiere non possono lanciare nuovi prodotti finché non vengono creati gli stampi esatti per produrli. Questi strumenti sono realizzati in acciaio ad alta durezza attraverso un processo in più fasi che include la programmazione, il taglio e la finitura degli strumenti. Questo intenso processo richiede mesi e può costare da decine a centinaia di migliaia di dollari. Il processo di Mantle richiede solo pochi giorni, il che consente alle aziende di implementare nuovi strumenti entro poche settimane riducendo i costi di almeno la metà. Il risultato è che le aziende possono innovare con nuovi prodotti più velocemente che mai.

“Mantle dà i superpoteri per realizzare parti meccaniche di qualità Apple in pochi giorni, non mesi e abbassa i tuoi costi di ordini di grandezza. Quella velocità e convenienza consente di iterare per ottenere le tue parti alla perfezione e ti consente comunque di lanciarlo molto prima. Vorrei che avessimo avuto queste scoperte nel campo degli strumenti Mantle per i nostri progetti Nest, iPod e iPhone! ” ha affermato Tony Fadell, Principal di Future Shape.

Mantle lancia la tecnologia di stampa ibrida in metallo TrueShape per utensiliL’industria AM ha perseguito il mercato degli utensili da oltre 20 anni. Tuttavia, fino a Mantle, altre tecnologie di stampa 3D erano troppo imprecise o troppo costose per avere successo. Nell’industria degli utensili, la precisione è importante: uno strumento troppo grande o troppo piccolo della ½ larghezza di un capello umano può fare la differenza tra un prodotto che funziona e uno che non lo fa. Il processo TrueShape di Mantle è la prima tecnologia di stampa 3D che soddisfa questi requisiti perché combina sia la produzione additiva che la finitura sottrattiva in un unico processo di stampa 3D ibrido, per ottenere una precisione e una finitura superficiale superiori. Il processo utilizza paste metalliche legate uniche che producono acciai ad alta durezza che soddisfano o superano i requisiti esigenti del settore degli utensili.

“La tecnologia TrueShape ™ di Mantle ha fornito le tolleranze dimensionali e la finitura superficiale necessarie per gli stampi di precisione che utilizziamo in L’Oréal”, ha affermato Blake Soeters, Direttore Product Conception di L’Oréal. “Siamo entusiasti per l’impatto positivo che questa tecnologia avrà sulla nostra capacità di portare rapidamente nuovi prodotti sul mercato”.

Utilizzando un inserto per utensili Mantle stampato in 3D, un produttore globale di elettrodomestici ha già prodotto oltre 200.000 parti di lavatrici. Il componente dello stampo Mantle costava il 67% in meno rispetto ai metodi tradizionali ed è stato prodotto nel 70% in meno di tempo. Allo stesso modo, un produttore leader di dispositivi medici ha ridotto del 80% i tempi di consegna del suo strumento con Mantle. Lo strumento stampato ha funzionato altrettanto bene degli strumenti realizzati con metodi tradizionali.

“Mantle sta affrontando il trascurato mercato degli utensili da 45 miliardi di dollari che è un collo di bottiglia per l’innovazione perché è un processo lento che non è cambiato in modo significativo in 70 anni”, ha affermato Steve Vassallo, General Partner di Foundation Capital. “Fino a Mantle, nessuno è stato in grado di sviluppare una tecnologia di attrezzaggio che sia dirompente in termini di tempo o costi, figuriamoci entrambi, il che ha reso l’appoggio a Mantle una decisione facile per noi”.

La tecnologia TrueShape di Mantle include più materiali in acciaio per utensili, hardware di stampa personalizzato e una suite software di facile utilizzo per fornire agli attrezzisti una soluzione completa di utensili per la produzione. La lavorazione con utensili è solo l’inizio per Mantle. Ulteriori soluzioni sono in programma per un’ampia gamma di applicazioni nel mercato dei componenti di precisione da 300 miliardi di dollari, tra cui maschere e fissaggi, macchinari industriali a basso volume e pezzi di ricambio e produzione di pezzi ad alto volume.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Tracciamo le informazioni anonime degli utenti per migliorare il nostro sito web.
  • _ga
  • _gid
  • _gat

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!