AmbienteConsumerScienzaStampa 3D - Processi

Tecnologia Sinterit SLS e software Autodesk per le maschere per bambini Brifo

Viviamo in città sempre più contaminate e l’utilizzo di maschere anti-inquinamento si fa sempre più frequente. Ma mentre ne esistono molti modelli dedicati agli adulti, ve ne sono molti meno pensati per i bambini, per i quali l’inquinamento è senza dubbio più nocivo, perlomeno su vasta scala.

Una nuova tecnologia per la salute dei più piccoli

Bartlomiej Gaczorek, designer specializzato in tecnologia 3D, ha fatto fronte a questa esigenza creando una maschera dedicata ai bambini. La maschera è stata progettata da zero ed ha richiesto molto più ingegno di una semplice riduzione in scala di un oggetto preesistente. Uno dei principali requisiti era quello di dover creare una maschera leggera e proteggere i filtri senza aumentarne il volume, considerando il fatto che i bambini sono in continuo movimento e tendono a cadere qua e là. Inoltre, la finitura colorata doveva rendere il prodotto interessante agli occhi dei giovani destinatari. Sono questi gli elementi presi in considerazione nella creazione della maschera neo-futuristica per bambini “brifo”. La parte anteriore ricorda un pipistrello ma anche un supereroe delle favole. Il dispositivo offre protezione respiratoria durante le attività creative (quando si ha a che fare con pittura, smalti o colle) ma anche per tutti i giorni, quando ci si trova in zone soggette ad inquinamento più elevato.

3D printing non solo per il prototipo, ma anche per il prodotto finito

Lo strumento migliore per la creazione di una maschera completamente funzionale è stata la desktop printer Sinterit Lisa, che sfrutta la tecnologia SLS. Questo grazie a funzionalità quali capacità di stampare elementi mirati permanenti che possono poi essere trattati e verniciati per creare un prodotto finale, non un semplice prototipo. In più, questa stampante è in grado di stampare componenti durevoli (PA12 nylon) e flessibili (TPU), consentendo la stampa sia delle sezioni rigide della maschera, sia della sezione adattabile all’anatomia del viso che la indossa. 

Uno strumento potente

Autodesk Netfabb è un software di  additive manufacturing che snellisce il flusso di lavoro e consente di passare rapidamente da un modello in 3D alle parti stampate. Inoltre, non solo velocizza il processo preparatorio ma permette anche di interferire nella struttura dei solidi stampati. Di conseguenza, le parti possono essere alleggerite mantenendo la medesima robustezza. Peraltro, Netfabb accelera anche il processo di stampa stesso.

Finora, queste capacità sono state più che altro disponibili per le stampanti FDM, in cui il processo di design agevola la creazione automatica delle strutture di supporto necessarie. L’estensione di queste capacità all’SLS è entusiasmante.

Una pietra miliare del design

Nel caso di “brifo,” Netfabb è stato usato per preparare adeguatamente il progetto prima della stampa. Il software ha creato dei reticoli interni per snellire il design con una struttura organica complessa. I reticoli hanno consentito di ottenere un modello leggero senza perdite in termini di funzionalità o durabilità. La creazione manuale di una simile struttura richiederebbe un maggior dispendio di tempo (o potrebbe essere addirittura impossibile) e comporterebbe certamente errori che non sarebbero stampabili in 3D.

Quando si ha a che fare con progetti molti complessi, è praticamente impossibile evitare di problematiche ed errori in fase di design. Tuttavia, Autodesk Netfabb  analizza e rileva i problemi, ripara i reticolati e abbrevia ulteriormente i tempi di stampa.

 “Il mio flusso di lavoro tipo, dall’idea al prototipo, si realizza tramite design CAD, esportando, svuotando, riempendo e organizzando il volume di costruzione della stampante,” afferma Bartlomiej Gaczorek. “Finora, ho dovuto usare software diversi quasi per ogni operazione. Le continue importazioni ed esportazioni non sono solo frustranti, ma possono anche influire sul rendimento finale del file.”

 Ha poi aggiunto, “Grazie ad Autodesk Netfabb Ultimate, effettuo una sola esportazione dal mio software CAD e poi mi occupo da lì di tutta la parte di preparazione. Si tratta di un vero strumento standard del settore del 3D printing con tanti script automatici e un’enorme varietà di macchine all’avanguardia. Una di queste è  Sinterit Lisa, una stampate SLS desktop. L’SLS è una tecnologia di 3D printing quasi priva di restrizioni in termini di forma delle parti, perfetta per geometrie organiche complesse e addirittura per elementi intrecciati.”

Comodità e tempo

Grazie alla relazione tra Autodesk Netfabb e Sinterit, il designer ha potuto scegliere la stampante Sinterit Lisa da un elenco all’interno del software ed è stato in grado di vedere lo spazio di lavoro disponibile fin dall’inizio della preparazione per il 3D printing. Anche il rilevamento dal vivo di collisioni si è rivelato un’ottima funzionalità in questo caso.

Il software utilizza inoltre il packing automatico per ottimizzare l’uso del letto di stampa. Il file creato al termine del processo viene salvato in un’estensione supportata dalla stampante, consentendo di iniziare la stampa immediatamente, senza l’uso di software aggiuntivi. Si tratta di una comodità di valore inestimabile per gli utenti con particolari esigenze di tempo.

 “La cosa più interessante di Netfabb Ultimate è al suo interno. Gli algoritmi di riparazione, svuotamento e riempimento del reticolo sono semplicemente straordinari. Laddove altri software falliscono,  Netfabb Ultimate rende il lavoro agevole. Una parte solida può essere svuotata e riempita con strutture reticolari simili al cristallo ed è possibile fare aggiunte in pochi, semplici, passaggi. Questo riduce del 50% il peso finale e il consumo di materiale, rispetto a una parte solida. Sembra che Netfabb Ultimate sia l’accostamento perfetto per una stampate SLS come Sinterit Lisa,” ha detto Gaczorek.

Il software Autodesk Netfabb è disponibile con tre diversi livelli di abbonamento, un’ottima notizia per chiunque voglia passare a una tecnologia SLS più avanzata e completamente equipaggiata, che si tratti di appassionati del 3D printing o di utenti professionali. Inoltre, Sinterit sta mettendo a disposizione i suoi prodotti a prezzi convenienti, affinché tutti possano accedere alle tecnologie di 3D printing avanzato.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!