Ricerca

  • Photo of Impianti ossei bioriassorbibili stampati in 3D da ADAM

    Lo sviluppo avanzato della produzione additiva (ADAM) è sul punto di rilasciare impianti ossei bioriassorbibili stampati in 3D. Gli impianti, in caso di successo, verrebbero completamente assorbiti dal corpo, i tempi di recupero migliorerebbero portando i pazienti a subire meno interventi chirurgici; l’impianto è personalizzato per ogni paziente. L’applicazione per questa…

    Leggi »
  • Photo of Uno studio mostra che la polvere di titanio AM può essere riutilizzata fino a 30 volte nell’EBM

    In uno studio recentemente pubblicato da un team di ricercatori dell’Università di Washington, la porosità risultante dalla fusione del fascio di elettroni e fusione del letto di polvere (PBF-EB) AM di Ti6Al4V è stata caratterizzata su una serie di 30 cicli di costruzione (costituiti da ~ 480 h tempo di costruzione…

    Leggi »
  • Photo of La concorrenza si riscalda sui brevetti di stampa volumetrica

    La stampa volumetrica, come riportato da questo network, è arrivata sotto forma di xolo xube, ma questa tecnologia rivoluzionaria deve già affrontare i contendenti per i brevetti di stampa volumetrica. Un brevetto statunitense depositato dal Sig. Daniel Clark della Topshelf Enterprises (T3DP) e della Southern Methodist University rivendica una tecnologia simile al processo volumetrico di xolo. Il…

    Leggi »
  • Photo of I ricercatori del NIST misurano le nano-vibrazioni nella stampa SL

    I ricercatori del National Institute of Standards and Technology  (NIST) di Boulder, in Colorado, hanno scoperto una tecnica per misurare le nano-vibrazioni che influenzano la stampa stereolitografica ad alta risoluzione. La tecnica misura le vibrazioni durante il processo di stampa per rilevare e correggere le deviazioni dal design del computer.…

    Leggi »
  • Photo of I ricercatori russi usano i rifiuti petroliferi per migliorare le polveri di alluminio

    Gli scienziati dell’Università nazionale russa di scienza e tecnologia hanno utilizzato i rifiuti petroliferi per rafforzare le leghe di alluminio utilizzate nella polvere di alluminio. La nuova lega riduce la propensione dell’alluminio alla porosità residua. “Porosità” si riferisce a spazi tra le molecole nella lega che indeboliscono la sua struttura. In altre…

    Leggi »
  • Photo of La produzione additiva migliora i sistemi di risonanza magnetica

    I ricercatori cinesi che lavorano presso l’Università di Xiamen hanno utilizzato la produzione additiva per creare sistemi di risonanza magnetica più precisi. Hanno pubblicato i risultati del loro lavoro sulla rivista  Nature, una delle principali riviste scientifiche. La ricerca si è concentrata sulla fabbricazione di teste di sonda a risonanza magnetica, che sono strumenti molto difficili utilizzati nell’immaginazione…

    Leggi »
Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!