Biostampa

BIO INX lancia il bioinchiostro a memoria di forma DEGRES INX

La prima resina biodegradabile e biocompatibile con proprietà di memoria di forma per la (bio)stampa basata sulla luce

0 Condivisioni

BIO INX, azienda leader nelle tecnologie dei bioinchiostri, ha lanciato DEGRES INX, una nuova resina biodegradabile con proprietà di memoria di forma. Questo materiale innovativo può essere deformato in una forma temporanea dopo la stampa 3D e ritorna alla sua forma stampata originale quando riscaldato alla temperatura corporea.

La resina è stata sviluppata appositamente per la (bio)stampa 3D basata sulla proiezione di luce digitale (DLP). Questo materiale è una novità mondiale poiché non solo possiede proprietà di memoria di forma, ma è anche biodegradabile e biocompatibile (secondo gli standard ISO 10993-5). Ciò significa che la resina è adatta alla coltivazione cellulare dopo la stampa 3D.

“Il materiale è sviluppato specificamente per la biocompatibilità, la flessibilità di progettazione e le proprietà di memoria di forma. In questo modo è ideale per le soluzioni di (bio)stampa 4D. Può essere, ad esempio, un materiale ideale per stent biodegradabili, dove una versione collassata può essere utilizzata per introdurre la struttura nella posizione desiderata, dove si espanderà dopo l’esposizione alla temperatura corporea”, ha affermato Aysu Arslan, CSO di BIO INX.

Bioprinting a memoria di forma

Il materiale è a base di poliestere, il che lo rende biodegradabile. Inoltre, ha proprietà di memoria di forma a 37°C. Ciò consente di stampare una forma complessa (con risoluzioni fino a 100 µm), deformarla (ad esempio, comprimerla) durante il riscaldamento e fissarla mediante raffreddamento al di sotto della temperatura corporea. Dopo il riscaldamento, la forma complessa originale verrà ripristinata. Ciò apre la strada alla (bio)stampa 4D, dove la quarta dimensione è il tempo dopo la stampa 3D.

Data la biocompatibilità del materiale, è adatto alla coltura cellulare dopo la stampa. Inoltre, la biodegradabilità del materiale garantisce che le cellule possano eventualmente sostituire interamente la struttura stampata in 3D con la propria matrice extracellulare. Pertanto, la resina può essere utilizzata nel campo della biofabbricazione o della stampa 3D di cellule e tessuti per applicazioni di medicina rigenerativa.

 

BIO INX lancia DEGRES INX la prima resina biodegradabile e biocompatibile con proprietà di memoria di forma per la (bio)stampa basata sulla luce
La resina DEGRES INX è altamente biocompatibile, come evidenziato
dalle cellule viventi (fibroblasti) sulla superficie di un’impalcatura stampata in 3D.

Le proprietà della memoria di forma aprono nuove porte per le applicazioni biomediche. Ad esempio, questo materiale potrebbe essere utilizzato nella chirurgia mini-invasiva, dove una struttura crollata può essere introdotta nel corpo attraverso una piccola apertura. A contatto con la temperatura corporea, si dispiegherà nella forma complessa originale.

Nuova tecnologia di stampa per BIO INX negli USA

Nonostante siano a base di poliestere, le strutture stampate sono relativamente flessibili ma meccanicamente robuste. Ciò li rende ideali per applicazioni biomediche più robuste. Quando queste strutture vengono combinate con i materiali a base di gelatina di BIO INX, possono essere utilizzate per la rigenerazione della cartilagine o dell’osso.

Con DEGRES INX, BIO INX amplia il proprio portafoglio con materiali per la tecnologia di stampa basata su DLP, in linea con il loro slogan “dalla luce alla vita”. “Crediamo che le tecnologie basate sulla luce siano il futuro della bioprinting grazie alla loro alta risoluzione, velocità, condizioni di reticolazione moderate e scalabilità”, ha affermato Jasper Van Hoorick, CEO di BIO INX. La missione di BIO INX è realizzare la biostampa 3D chiavi in ​​mano con materiali standardizzati “plug & print”, poiché la standardizzazione è il percorso verso la clinica.

DEGRES INX sarà lanciato ufficialmente da BIO INX alla TERMIS World Conference di Seattle, dal 25 al 28 giugno. Inoltre, il prodotto è disponibile anche tramite il webshop BIO INX.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!