Acquisizioni e partnershipBiostampa

BIO INX e Rousselot collaborano su materiali per la biostampa 3D

Rousselot, il marchio sanitario di Darling Ingredients, offre accesso online alla ricerca e alle gelatine X-Pure di grado tecnico

0 Condivisioni

Facendo un significativo passo avanti nel campo della biostampa 3D, BIO INX, uno dei principali sviluppatori di materiali per la biostampa 3D, ha reso nota la collaborazione strategica con Rousselot, leader globale nelle soluzioni a base di gelatina e collagene. Questa collaborazione sottolinea l’impegno delle due aziende per avvicinare le tecnologie di bioprinting 3D alla clinica.

Nell’ambito di questa collaborazione, BIO INX distribuirà i biomateriali gelatinosi X-Pure di livello tecnico e di ricerca di Rousselot, rinomati per la loro qualità e affidabilità. La gamma di gelatine X-Pure sarà perfettamente integrata nelle offerte di BIO INX, rendendo questi materiali all’avanguardia accessibili a ricercatori e accademici di tutto il mondo attraverso il negozio web di BIO INX.

La partnership va oltre la semplice distribuzione, poiché BIO INX introduce un prodotto innovativo, la versione X-Pure del loro rinomato bioinchiostro per estrusione, GEL-MA INX. Questo bioinchiostro pionieristico, prodotto in collaborazione con Rousselot, è il primo passo verso un bioinchiostro a base di gelatina simile a GMP che consente di stampare costrutti in presenza di cellule viventi in modo semplice. Lo sviluppo è in linea con la missione di BIO INX di rendere la bioprinting chiavi in ​​mano. Rappresenta un passo significativo verso l’avvicinamento della tecnologia della biostampa 3D alla clinica, migliorando la riproducibilità e la standardizzazione, rispettando al tempo stesso gli elevati requisiti di qualità.

Questa collaborazione si basa su una relazione di lunga data tra BIO INX e Rousselot. Vale a dire, BIO INX, è una società spin-off del gruppo di chimica dei polimeri e biomateriali dell’Università di Gent, dove l’originale gelatina metacriloil (GEL-MA) è stata sviluppata e brevettata 25 anni fa utilizzando la gelatina Rousselot, sotto la supervisione del prof. Etienne Schacht. Il gruppo di ricerca è attualmente co-guidato dalla professoressa Sandra Van Vlierberghe, una delle cofondatrici di BIO INX.

“Sin dalla pubblicazione originale su GEL-MA nel 2000, il materiale è cresciuto in popolarità, diventando uno dei materiali di riferimento nell’ingegneria tissutale e nella ricerca sulla biostampa 3D in tutto il mondo. Ora, questa collaborazione con Rousselot aggiunge anche riproducibilità al mix. La standardizzazione e la qualità aggiunte erano l’anello mancante per portare questo materiale dalla ricerca accademica alle applicazioni nella vita reale”, ha commentato il prof. Sandra Van Vlierberghe.

Questa collaborazione sottolinea l'impegno di BIO INX e Rousselot impegno per avvicinare le tecnologie di bioprinting 3D alla clinica.

“Questa collaborazione rappresenta il culmine di anni di visione condivisa e innovazione tra BIO INX e Rousselot per aumentare la standardizzazione e la qualità dei biomateriali per l’ingegneria tissutale e la biostampa 3D. Integrando i biomateriali gelatinosi X-Pure di Rousselot nel nostro portafoglio e introducendo un bioinchiostro simile alle GMP, non solo stiamo migliorando le capacità della biostampa 3D, ma stiamo anche costruendo ulteriormente le nostre radici e il lavoro innovativo del gruppo di ricerca dell’Università di Ghent prima della incorporazione”, ha commentato Jasper Van Hoorick, CEO di BIO INX.

Inoltre, questa collaborazione fornisce un notevole impulso alla competenza della regione di Gand nella gelatina e nei prodotti a base di gelatina. La sinergia tra BIO INX, leader nei biomateriali per la biostampa 3D ad alta risoluzione, e Rousselot, leader globale nei prodotti in gelatina, si rivela maggiore della somma delle sue parti. Questa partnership è destinata a valorizzare la lunga tradizione di eccellenza della regione nella competenza sulla gelatina.

Tanja Vervust, Direttore globale di Rousselot Biomedical, ha dichiarato: “La collaborazione con BIO INX per offrire acquisti online semplifica il processo di ordinazione e fornisce una consegna efficiente di gelatine di alta qualità necessarie per progetti di ingegneria tissutale e biofabbricazione”, ha affermato Tanja Vervust, Direttore globale, Rousselot Biomedico. “Le gelatine X-Pure di livello ricerca di Rousselot sono funzionalmente equivalenti alle gelatine di grado GMP e aiutano a ridurre la variabilità dello sviluppo e facilitano la transizione verso le applicazioni cliniche”.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Composites AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of the three core segmen...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!