Prodotti di consumo

VoxelMatters lancia una campagna di prevendita per il nuovo rapporto Consumer Products AM 2024

I preordini ricevono uno sconto di £ 500 sul nuovo studio di mercato che offre i primi approfondimenti sulla domanda e sui ricavi degli adottanti verticali

0 Condivisioni

VoxelMatters, una delle principali società di analisi di mercato che monitora il settore globale della produzione additiva (AM), sta lanciando un’offerta di prevendita per il suo nuovo studio completo sull’adozione verticale dell’AM e sulle opportunità nella produzione di prodotti di consumo, intitolato Consumer Products AM 2024 e di prossima pubblicazione il 15 luglio 2024.

Questo nuovo studio di mercato fornisce un’analisi e previsioni approfondite sull’AM di polimeri e metalli nel settore dei prodotti di consumo, concentrandosi sui segmenti di hardware, materiali e servizi del mercato della produzione additiva. Inoltre, il rapporto presenta la prima analisi in assoluto di VoxelMatters dei dati per la produzione di parti AM da parte di aziende utenti finali verticali nel settore dei prodotti di consumo.

Il rapporto include il set di dati completo per hardware, materiali e servizi. Questi possono anche essere ordinati separatamente.

VoxelMatters lancia una campagna di prevendita per il nuovo rapporto Consumer Products AM 2024 con uno sconto di £ 500 sui preordini

Il primo rapporto AM sui prodotti di consumo di VoxelMatters

Questo primo importante studio di VoxelMatters sull’adozione della produzione additiva (AM) nel settore dei prodotti di consumo presenta quasi 150 grafici e tabelle di dati che utilizzano i dati esclusivi di VoxelMatters per fornire un’analisi accurata dello stato attuale della produzione additiva nella produzione di prodotti di consumo.

Lo studio evidenzia tecnologie, materiali e processi specifici e strategici e include previsioni decennali sul potenziale commerciale dell’AM nei principali segmenti di prodotti di consumo. L’industria manifatturiera dei prodotti di consumo è uno dei principali utilizzatori della produzione additiva per la prototipazione e l’utensileria ed è stato uno dei primi ad adottare l’AM per la produzione di parti di uso finale. Per comprendere appieno l’impatto dell’AM sui prodotti di consumo, è importante esaminare ciascun sottosegmento principale.

Questo rapporto si concentra su tendenze specifiche e sul potenziale commerciale dell’adozione dell’AM in vari settori, tra cui calzature (comprese solette, intersuole e scarpe intere), occhiali (montature), attrezzature sportive (attrezzature e accessori), gioielli, prodotti di design (mobili, illuminazione), elettronica di consumo, moda e giocattoli. I dati utilizzati in questo rapporto provengono dai principali rapporti AM di VoxelMatters su polimeri e metalli AM, nonché informazioni dai rapporti Compositi e Ceramica.

Un gruppo impareggiabile di stakeholder AM dei prodotti di consumo

I dati sottostanti coprono 1.346 aziende AM per polimeri e AM metalli, con 1.098 aziende uniche (poiché alcune operano sia nel settore dei metalli che in quello dei polimeri). Questi dati vengono combinati con le informazioni raccolte da un sondaggio e un audit di 143 OEM di prodotti di consumo che utilizzano l’AM. Tutte queste aziende sono elencate nella directory VoxelMatters, la più grande directory globale di aziende verificate con quasi 7.000 elenchi in tutti i segmenti correlati all’AM. Scarica il sommario completo qui e l’elenco delle figure qui.

VoxelMatters sta lanciando un'offerta di prevendita per il suo nuovo studio completo sull'adozione verticale dell'AM
Materialise ha presentato il design AR Eyewear Concept realizzato da Vuzix Corporation Waveguides. Le montature combinavano la stampa 3D Translucent e Titanium per creare un capolavoro disegnato da Roman Plaghki. Crediti: Materialise, via Alireza Parandian

Le principali ed emergenti aziende AM intervistate e presentate nel rapporto includono 3D Systems, Airtech, Anycubic, ARRIS, BASF Forward AM, Bambu Lab, Caracol, Carbon, Cooksongold, Creality, Digital Metal (Markforged), EOS, Evonik , ExOne ed ETEC (Desktop Metal), Formlabs, Genera, Greenfill3D, HP 3D Printing, Legor, Luxcreo, Materialise, Massivit, MX3D, OECHSLER, Progol3D, Prusa Research, Raise3D, Shapeways, Stratasys, Ultimaker, voxeljet e molti altri.

Le aziende utenti finali intervistate e/o controllate/analizzate per questo rapporto includono adidas, Aectual, Apple, Barrelhand, Beretta, Brooks Running, COBRA, Dior, Elli Design, Götti, Grohe, Hoet, Honor, Hoya, King Children, Kohler, LEGO , Luxottica, Meta, Microsoft, Mikita, MONOQOOL, New Balance, Nike, nVidia, PEAK, Pinarello, Posedla, Puma, Riddell, Safilo, Scope, Sennheiser, Signify (Philips), Specialized, Superfeet, The New Raw, Wilson, YOU MAWO, Zellerfeld e molti altri.

Oltre a supportare l’analisi di mercato e gli sforzi di sviluppo degli attuali fornitori, il rapporto è rivolto alle aziende che desiderano entrare nel mercato e sfruttare le opportunità di sviluppo. Gli OEM di prodotti di consumo che desiderano implementare l’AM per la produzione di parti polimeriche trarranno vantaggio da questo studio comprendendo in modo rapido e accurato le tecnologie, i materiali e i servizi attualmente disponibili, nonché i vantaggi, le sfide e il potenziale di mercato di ciascuno. Infine, questo documento funge da guida per gli investitori alla ricerca delle prossime tecnologie di produzione dirompenti.

Per saperne di più sull’ambito di questo studio e sulla metodologia alla base di questa ricerca, contattare Francesco Pulimeni all’indirizzo francesco@voxelmatters.com

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!