Hardware

B-jetting presenta due nuove piattaforme di sviluppo binder-jet 3D

0 Condivisioni

B-jetting, un’azienda specializzata in binder-jet 3D, ha rilasciato due nuove stampanti entry-level: The Educator e The Researcher. Entrambe le stampanti forniscono un sistema binder-jet facile da usare per i clienti.

B-jetting ha rilasciato due nuove stampanti entry-level: The Educator e The Researcher.  per sistemi binder-jet a misura di cliente, chiavi in ​​mano.Dan Brunermer e James Gill di B-jetting hanno sviluppato la piattaforma The Educator per colmare un vuoto nel mercato per un sistema binder-jet piccolo e conveniente, supportato da decenni di esperienza nel settore e assistenza clienti. La conferenza Additive Manufacturing Users Group (AMUG) di Chicago è stata scelta per il suo atteso debutto.

L’Educator può essere utilizzato sia come introduzione entry-level al binder jetting sia come sofisticato strumento di sviluppo per testare nuovi materiali o migliorare lo sviluppo del processo. Il sistema Educator parte da $ 100.000, incluso un sistema legante a getto completamente funzionante con una scatola da 60 mm, un forno di polimerizzazione e un sistema di riciclaggio della polvere.

Researcher ha le stesse funzionalità dell’Educator ma è dotato di una modularità aggiuntiva. Alcune delle opzioni includono una camera inerte, un vano portaoggetti, un osservatore di caduta o la possibilità di scegliere le testine di stampa.

B-jetting è una società di consulenza 3D binder-jet con un elenco globale di clienti blue-chip.

La partnership collaborativa che costituisce B-jetting è iniziata con la combinazione di decenni di esperienza nello sviluppo 3D. I fondatori Dan Brunermer e James Gill hanno visto la necessità nel mercato di un piccolo sistema legante a getto economico su misura per soddisfare le esigenze dei clienti.

Queste stampanti modulari sono progettate, costruite e assistite al 100% negli Stati Uniti.

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Polymer AM Market 2023

899 polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated over $5.5 bill...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!