Produzione

Optomec ha consegnato il suo 600° sistema AM industriale

Con 250 sistemi LENS e 350 sistemi Aerosol Jet installati

0 Condivisioni

Optomec ha raggiunto un altro importante traguardo nella sua continua crescita, con la consegna della sua 600a stampante 3D industriale. L’azienda ha ora installato più di 250 dei suoi sistemi LENS proprietari, per metallo stampato in 3D, e oltre 350 dei suoi sistemi brevettati Aerosol Jet, con la maggior parte delle sue macchine recenti utilizzate per applicazioni di produzione ad alto ROI.

Optomec è da tempo in prima linea nella fornitura di soluzioni di produzione additiva che soddisfano le esigenze più impegnative del settore. L’azienda è stata la prima sul mercato e ha la più grande base installata di stampanti 3D per metallo Directed Energy Deposition (DED), commercializzate con il marchio LENS. Queste macchine sono particolarmente adatte per la costruzione di grandi parti strutturali in titanio e superleghe a base di nichel e acciaio inossidabile e per la riparazione di componenti di alto valore. Le macchine sono state utilizzate per ripristinare più di 10 milioni di parti di motori aeronautici.

Optomec ha raggiunto un altro importante traguardo nella sua continua crescita, con la consegna della sua 600a stampante 3D industriale

Allo stesso modo, Optomec è stata la prima sul mercato e ha la più ampia base installata di vere stampanti elettroniche 3D, consentendo applicazioni di produzione ad alto volume in imballaggi avanzati di semiconduttori 3D, elettronica di consumo, dispositivi medici e prodotti industriali. Le stampanti Aerosol Jet dell’azienda hanno la capacità unica di stampare circuiti 3D, sensori e antenne praticamente su qualsiasi superficie, con caratteristiche fino a 10 micron. Ciò consente la continua miniaturizzazione dei sistemi elettronici, nonché lo sviluppo di parti intelligenti che combinano struttura e funzionalità.

“Il nostro team è lieto e francamente orgoglioso di raggiungere questo ultimo traguardo significativo che rafforza la nostra posizione di leadership nei mercati in cui operiamo”, ha affermato Dave Ramahi, CEO di Optomec, “Per quanto gratificante sia la cifra di 600 macchine, la cosa più incoraggiante è che riflette la fiducia dei clienti nella capacità delle nostre soluzioni di soddisfare le loro esigenze di produzione, che spesso sono state sottoposte a rigorosi protocolli di qualificazione e regolamentazione che rappresentano una barriera per i nostri concorrenti. Stiamo lavorando duramente per replicare questi successi e riteniamo che questo sia solo l’inizio di un’adozione più diffusa delle nostre soluzioni in tutto il settore”.

Optomec ha fornito soluzioni in tutti i settori industriali, inclusi aerospaziale, energia, elettronica, scienze della vita e difesa. Questi sistemi consentono lo sviluppo, la produzione e persino la riparazione a costi contenuti di un’ampia gamma di prodotti finali, dai motori aeronautici e gli strumenti industriali agli smartphone e ai monitor del glucosio.

0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

741 unique polymer AM companies individually surveyed and studied. Core polymer AM market generated $4.6 bi...

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!