Lancio nuovo prodottoProduzione

Digital Metal lancia la nuova stampante 3D industriale DMP/PRO

0 Condivisioni

Digital Metal sta aggiornando la sua offerta di stampanti 3D a binder jetting metallico con la nuova DMP/PRO che sarà mostrata per la prima volta al prossimo evento Rapid + TCT a Detroit. Sviluppata come componente modulare di una soluzione binder jetting completa, la serie PRO vuole essere un cambio di paradigma nella stampa 3D a binder jetting per la produzione ad alto volume.

Quando si parla della prossima generazione di sistemi a binder jetting di livello produttivo, molti spesso dimenticano di menzionare Digital Metal. Desktop Metal/ExOne, HP 3D Printing e GE Additive sono i primi nomi che vengono in mente e questo perché l’azienda svedese non è molto attiva sul lato marketing . Gli esperti, coloro che sono nel profondo del settore AM lo sanno bene, da quando ha iniziato a offrire servizi di stampa a getto di metallo per raccoglitori a livello di produzione oltre un decennio fa, ma se l’azienda intende davvero andare oltre questa nicchia, è tempo di scalare i suoi sforzi di marketing così come le sue capacità di produzione.

I 70.400 ugelli del DMP/PRO depositano con precisione il materiale consentendo al sistema di produrre fino a 1.000 cm3 di parti all’ora a 1600 dpi, espellendo 2 pL di goccioline a 15,5 kHz. È un progresso tecnologico che garantisce una produzione di alta qualità e ad alto volume in innumerevoli applicazioni. I valori di produzione tipici vedranno i clienti produrre circa 500 cm3 di pezzi all’ora durante il giorno. Ogni giorno. Questa elevata produttività viene fornita con una piattaforma robusta, un software personalizzato e un caricatore di polvere per cambio materiale rapido, per ridurre al minimo i tempi di fermo macchina e i tempi di consegna. Il DMP/PRO è stato progettato per la produzione di precisione di componenti a getto di legante metallico per l’industria, i beni di lusso, la produzione medica e i prodotti di consumo.

Digital Metal sta aggiornando la sua offerta di stampanti 3D a binder jetting metallico con la nuova DMP/PRO che sarà mostrata al Rapid + TCT

“Come squadra, in precedenza siamo passati da una singola macchina a una macchina di produzione e ora abbiamo lanciato una vera e propria piattaforma”, ha affermato Christian Lönne, CEO di Digital Metal. “Ci stiamo allontanando dal resto del mercato dei binder jet verso tolleranze più strette, volumi più elevati e una maggiore precisione. Ci stiamo dirigendo verso un livello di maturità più elevato. Non offriamo solo una macchina isolata. Abbiamo una vera piattaforma ottimizzata per lavorare di concerto con apparecchiature di deceraggio, sinterizzazione e post-elaborazione. Questa piattaforma è modulare, estensibile e un trampolino di lancio per l’industrializzazione”.

Il cliente di lancio della nuova serie Pro è Azoth 3D, con sede nel Michigan, ad Ann Arbor, un produttore di parti stampate in 3D di precisione ad alto volume per le aziende Fortune 500. “La nuova velocità della macchina di Digital Metal, pur mantenendo qualità e affidabilità, è convincente”, ha commentato Cody Cochran, direttore generale di Azoth 3D. “La serie PRO riduce il capitale necessario per la scalabilità e riduce anche i costi delle parti grazie a una maggiore produttività della macchina. Vogliamo farlo funzionare 24 ore su 24, 7 giorni su 7, realizzando migliaia di pezzi ogni giorno. Azoth 3D vuole essere la più grande e migliore azienda produttrice di jet binder indipendente e questo è il sistema di cui abbiamo bisogno per arrivarci”.

Digital Metal sta aggiornando la sua offerta di stampanti 3D a binder jetting metallico con la nuova DMP/PRO che sarà mostrata al Rapid + TCT

Il DMP/PRO è dotato di motori lineari, cuscinetti ad aria e una base in pietra diabase sono le fondamenta del controllo del processo di stabilità. Per ora progettato in modo robusto, il sistema è anche modulare, adattabile e a prova di futuro. Gli attuali sistemi DMP/PRO possono essere ampliati in futuro tramite moduli di inertizzazione e automazione. Inoltre è completamente personalizzabile, con monitoraggio remoto, monitoraggio KPI e tracciabilità.

Basato sul sistema operativo IoT cloud Siemens MindSphere, il sistema software garantisce che l’integrazione e le connessioni IoT future saranno affidabili e sicure. Il sistema è intuitivo e facile da usare e ottimizzato per gli ambienti di produzione. La riduzione al minimo della nuova struttura di supporto aumenta la produttività e riduce il costo delle parti. Un maggiore utilizzo della polvere significa che ora è possibile riciclare il 100% della polvere in eccesso. Questo vantaggio ambientale riduce anche i costi delle parti.

Il DMP/PRO è un sistema di produzione creato per la produzione quotidiana dei componenti più esigenti per l’industria. Con una maggiore produttività, automazione e una robusta architettura modulare, il DMP/PRO consente la produzione industriale a getto di legante sia oggi che domani. Piuttosto che una singola scatola sciolta isolata nella tua fabbrica, DMP/PRO può integrarsi con il software esistente, l’infrastruttura IoT, il reporting e altre apparecchiature.

Con un volume di costruzione di 250 × 217 × 70 mm, il DMP/PRO è – secondo l’azienda – “un vero sistema di produzione costruito per fornire anni di servizio a clienti manifatturieri esigenti che sono pronti a fare il salto dalle promesse di binder jet al reale binder jet”. Nato dalle migliaia di parti prodotte quotidianamente dai clienti Digital Metal esistenti, il DMP/PRO è stato plasmato dalle realtà e dalle esigenze di produzione. La serie di macchine DMP/PRO modellerà il getto di legante e consentirà all’industria di aumentare la produzione in modo realistico, tracciabile e affidabile. Attraverso Digital Metal le aziende produttrici di metalli hanno trovato il partner affidabile di cui hanno bisogno per realizzare parti reali.

0 Condivisioni
Tags
Research 2021
Ceramic AM Market Opportunities and Trends

This market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the ceramic additive ma...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!