MaterialiMetalliStampa 3D - Processi

MarkForged presenta Metal X per il 3D printing low cost dei metalli

Ecco che la compagnia che ha rivoluzionato il 3D printing con la fibra di carbonio composito, presenta un’altra svolta per quanto riguarda il metallo. La nuova Metal X accelera enormemente l’innovazione, dal momento che è in grado di realizzare parti in metallo in tempi brevi tramite una nuova tecnologia ad un costo ridotto. Lasciamo in cantina la produzione del XX secolo e creiamo qualsiasi cosa, da parti di ricambio industriali a stampi a iniezione o prototipi.

Sam Bianchi Bazzi di Creatr, uno dei  distributori internazionali di Markforged ha spiegato che la nuova tecnologia di base si chiama ADAM (Atomic Diffusion Additive Manufacturing – Produzione Additiva a Diffusione Atomica) che in pratica usa un filamento composito fatto di particelle in plastica e metallo. Una volta che la parte è stata realizzata, questa viene inserita in una fornace, al fine di consentire la miscelazione dei polimeri e ottenere un pezzo completamente metallico.

Al momento si vocifera che il prezzo si aggiri intorno ai $100.000 per un volume di costruzione pari a 250 x 220 x 200 e la data di lancio è prevista per settembre 2017.

metallo-metal

Tags
Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!