Prodotti di consumoSostenibilità

Zaino per il futuro, comodo e sostenibile, con Novum 3D

Il primo zaino riciclabile al mondo di VAUDE è realizzato in TPU mono materiale con un sistema di sospensione stampato in 3D

0 Condivisioni

Utilizzando innovativi cuscinetti posteriori stampati in 3D, il marchio tedesco Outdoor VAUDE ha sviluppato Novum 3D, il primo zaino riciclabile realizzato con un materiale mono. Questo è un nuovo, grande passo verso un’economia circolare e ha portato molti spunti in VAUDE: per l’uso futuro della tecnologia di stampa 3D nel settore degli ingranaggi per esterni, per l’uso di monomateriali, per i prodotti Made in Germany compresa la fornitura tedesca catena e per l’attuazione di uno sviluppo del prodotto completamente sostenibile.

Per sua stessa natura, VAUDE è sinonimo di sostenibilità globale: l’azienda è ora pronta a pensare fuori dagli schemi per trovare nuovi modi per mantenere il pianeta sano in modo che le generazioni future possano sempre sperimentare il fascino della natura. Possiamo riuscire in questo in futuro solo se utilizziamo le nostre risorse in modo più consapevole e riduciamo le emissioni di CO2. Idealmente, un prodotto dovrebbe essere restituito completamente al processo di produzione al termine del suo ciclo di vita. Questo è vero riciclaggio, ma è ancora una grande sfida per l’industria tessile. Molti prodotti sono costituiti da almeno 5-10 materiali diversi o tessuti misti e quindi non possono essere separati per tipologia. Affinché ciò abbia successo, è necessario considerare e riqualificare l’intero ciclo di vita del prodotto, a partire dalla progettazione, ma anche dal processo di sviluppo dei materiali, produzione e smaltimento finale.

Con Novum 3D, tutti questi aspetti vengono presi in considerazione. Per la prima volta, questo zaino innovativo è completamente riciclabile grazie al suo design, al monomateriale, alla tecnologia di saldatura e alla costruzione della sospensione della stampa 3D.

Sostenibilità e comfort non devono essere in contrasto tra loro. In effetti, in questo pacchetto, è tutto il contrario. L’innovativa tecnologia di stampa 3D fornita da OECHSLER crea un sistema di sospensione estremamente leggero. La costruzione a nido d’ape è una delle forme più stabili in natura. Questo tipo di costruzione ci offre la massima stabilità con la minor quantità di materiale. La struttura leggera e aperta fornisce anche automaticamente una ventilazione ideale. Allo stesso tempo, diversi gradi di durezza garantiscono una distribuzione ideale della pressione.

Uwe Gottschalk, Head of Product di VAUDE, spiega il potenziale di un’economia circolare. “Ad oggi, i sistemi di sospensione dello zaino sono sempre stati realizzati con tanti materiali diversi. Grazie alla tecnologia di stampa 3D, sono ora possibili per la prima volta sistemi di sospensione in puro materiale termoplastico (TPU). In combinazione con altri monomateriali, lo zaino può essere facilmente riciclato senza complessi sistemi di separazione. Tutti i componenti non in TPU sono stati progettati per una facile rimozione”.

Lo zaino non è solo un pioniere nella produzione rispettosa del clima grazie alla sua riciclabilità, ma anche grazie alla collaborazione regionale con l’esperto di stampa 3D OECHSLER dalla Baviera. L’intero processo di produzione, compresa la progettazione, lo sviluppo e la produzione, si svolge interamente in Germania. Per la materia prima l’azienda utilizza materiale non colorato che riduce anche l’uso di sostanze chimiche.

Il Novum 3D è un esempio ideale di sviluppo di prodotti sostenibili. È il primo passo verso i prodotti per esterni riciclabili e fornisce nuove informazioni per più prodotti realizzati con monomateriali. Zaino… per il futuro dei prodotti sostenibili.

Novum 3D, il primo zaino riciclabile al mondo di VAUDE realizzato in TPU monomateriale con un sistema di sospensione stampato in 3DVAUDE Novum 3D zaino brevi fatti

Innovativamente confortevole grazie alla tecnologia di stampa 3D

  • La costruzione a nido d’ape garantisce la massima stabilità con il minimo utilizzo di materiali.
  • Diversi gradi di durezza per ogni zona del tuo corpo garantiscono una distribuzione ideale della pressione.
  • Ventilazione ottimale grazie a una struttura leggera e aperta

Facilmente riciclabile grazie all’utilizzo di monomateriali

  • Schienali, zaino e cinghie in materiale 100% termoplastico
  • Il monomateriale è possibile grazie ad una tecnologia di saldatura che non necessita di filettatura
  • I componenti non in TPU sono facilmente rimovibili.

Produzione completamente rispettosa del clima in Germania

  • Brevi percorsi di consegna grazie alla cooperazione regionale con gli esperti di stampa 3D OECHSLER
  • Progettato, sviluppato e prodotto presso la sede centrale a impatto climatico zero di VAUDE in Germania.
  • Ecologico grazie all’utilizzo di materiali non colorati

Uno sguardo al futuro dell’attrezzatura outdoor sostenibile

  • Il primo zaino riciclabile ci consente di trarre conclusioni per ulteriori sviluppi.
  • Fornisce spunti per l’uso di monomateriali facilmente riciclabili.
  • La saldatura invece della cucitura consente la riciclabilità.
0 Condivisioni
Tags
Research 2022
Polymer AM Market Opportunities and Trends

This new market study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis and forecast of the three core segm...

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!