Ricerca

ValCUN ha venduto la prima stampante Minerva a Sirris

0 Condivisioni

ValCUN, una startup focalizzata sulla produzione additiva di alluminio e relativo hardware, ha venduto la sua prima stampante Minerva a Sirris, un centro belga di innovazione per l’industria. Ciò segna un passo avanti epocale per l’azienda in termini di adozione della tecnologia Molten Metal Deposition (MMD).

ValCUN vende la prima stampante Minerva a Sirris, un centro belga di innovazione per l'industria, segnando una pietra miliare fondamentale per l'azienda
Sigillare la vendita con una stretta di mano. Da sinistra a destra: Jonas Galle
(CEO di ValCUN), Walter Auwers (Business Unit Manager Advanced
Manufacturing di Sirris).

“Siamo entusiasti di annunciare questa collaborazione con Sirris”, ha affermato Jonas Galle, CEO di ValCUN, “la loro esperienza nella ricerca e nello sviluppo tecnologico si integra perfettamente con le capacità rivoluzionarie della nostra stampante Minerva e della sua tecnologia MMD. Insieme, miriamo a superare i limiti di ciò che è realizzabile nel mondo della produzione avanzata. La rete industriale di Sirris sarà tra le prime al mondo a esplorare e trarre vantaggio da questa tecnologia”.

Il processo MMD è una deposizione di metallo in un’unica fase, che utilizza come materia prima filo metallico facilmente reperibile in commercio, garantendo un funzionamento semplice e un’implementazione rapida con conseguente riduzione dei costi dal 75% a oltre il 90%, rispetto alle altre tecnologie AM per metalli. Ciò apre le porte alla produzione industriale e in serie. MMD promette una maggiore sostenibilità, con elevata efficienza energetica, riduzione degli sprechi ed eliminazione della necessità di sostanze chimiche o polveri tossiche. Grazie alla sua post-elaborazione semplice (non è necessario il de-binding, la sinterizzazione, la rimozione della polvere o l’HIP), MMD offre anche un tempo di realizzazione eccezionale.

Sirris, rinomata per il suo impegno nel portare avanti l’innovazione, ha riconosciuto il potenziale di trasformazione della stampante Minerva basata su MMD. I vantaggi di implementabilità, qualità e sostenibilità di Minerva si allineano perfettamente con la missione di Sirris di promuovere l’innovazione e fornire soluzioni all’avanguardia alla sua vasta rete di 2.500 partner industriali. Inoltre, la stampante Minerva si concentra sull’alluminio, un metallo molto ricercato dall’industria che è poco servito dai processi AM esistenti nonostante il potenziale per numerose applicazioni industriali.

La stampante Minerva apre nuovi orizzonti per applicazioni industriali che vanno dai componenti strutturali agli scambiatori di calore e ai collettori, offrendo una soluzione di produzione sostenibile, facile da usare e implementabile. Il suo rapporto costo-efficacia fa appello a una vasta gamma di settori che cercano di abbracciare l’AM in alluminio.

Il team di esperti di ValCUN supporterà Sirris nell’adozione della stampante Minerva mentre ValCUN e Sirris uniscono le forze in progetti di ricerca per sviluppare ulteriormente la tecnologia MMD, con l’obiettivo di affrontare sfide industriali specifiche e sbloccare valore aggiuntivo per il settore. Insieme, le due entità intendono lavorare per sfruttare il potenziale di trasformazione e fornire soluzioni preziose per varie esigenze industriali.

 

 

0 Condivisioni
Tags
Research 2024
Consumer Products AM 2024

This new market study from VoxelMatters provides an in-depth analysis and forecast of polymer and metal AM ...

Andrea Gambini

Mi piace leggere e scrivere da sempre. Ho iniziato a lavorare in redazione come giornalista sportivo nel 2008, poi la passione per il giornalismo e per il mondo della comunicazione in generale, mi ha permesso di ampliare notevolmente i miei interessi, arrivando negli anni a collaborare con le più svariate testate giornalistiche online. Mi sono poi avvicinato alla stampa 3D, colpito dalle grandissime potenzialità di questa nuova tecnologia, che giorno dopo giorno mi hanno spinto a informarmi sempre più su quella che considero una vera rivoluzione che si farà presto sentire in tantissimi campi della nostra vita quotidiana.

Articoli Correlati

Back to top button

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online e per la personalizzazione degli annunci, per informazioni visita la pagina privacy e termini di Google.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.


Per utilizzare questo sito Web utilizziamo i seguenti cookie tecnicamente necessari
  • PHPSESSID
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!