Arte & DesignNotizie - ultima oraProduzioneProfessionalStampa 3D - ProcessiStampa 3D - Servizi

Sedia personalizzata stampata in 3D un giorno da HANS FOUCHE

Non tutti sono Hans Fouche, e non tutti hanno una stampante 3D Cheetah da un metro cubo in  garage. Comunque sempre più persone ce l’avranno e molti saranno in grado di stampare in 3D su richiesta oggetti a dimensione reale, come una sedia personalizzata.

Sicuramente ci vorrà ancora una bella dose di creatività per sapere come usarla e magari per creare, ad esempio, una sedia personalizzata stampata in 3D a forma di una bottiglia di Marmite (un estratto naturale, prodotto durante la fermentazione della birra, diffuso nei paesi anglosassoni e in particolare in quelli dell’emisfero sud).

Questa è l’ultima trovata di Hans Fouche da stampare in 3D.

marmite1L’inventore sudafricano ed ex ingegnere di Formula 1 di certo non manca di creatività. Ha creato gli oggetti più diversi come un tagliaerba stampato in 3D, un’aspirapolvere e una chitarra acustica a dimensione reale, realmente funzionante.

Quando non è lui a immaginare nuove applicazioni, lo fanno i suoi clienti.

“Oggi ho fatto una stampa interessante.” mi ha detto Hans. “Un cliente mi ha chiamato presto questa mattina chiedendomi una sedia alta mezzo metro a forma di un vasetto di Marmite. Allora ne ho comprato uno, l’ho misurato, ho creato il file CAD e quindi son partito con 6 ore di stampa con la  Cheetah a doppio perimetro con pareti in ABS spesse 6mm.

Il cliente avrà la sedia questa mattina, non un modello, la sedia vera!”

La stampante 3D di Hans la Cheetah, è commercialmente disponibile sul sito di Hans, usa granuli ABS per il processo di estrusione, e quindi i costi per stampa sono significativamente bassi. Il costo finale è meno di 4 dollari al chilo. Come  standard, Fouche può ottenere una flusso di stampa di  0.5 Kg orari con un ugello di 3 mm. Sono disponibili anche ugelli da 1mm, 2mm, 4mm, 5 mm, e  6mm.

Oggi sono in sviluppo diversi progetti di stampanti 3D di grandi dimensioni in tutto il mondo (oltre alla BigRep in Germania sono a conoscenza di progetti in Italia, Argentina, Spagna, Polonia, Stati Uniti e – ne sono quasi certo – in tutta l’Asia). 

In futuro ne vedremo molti ma senza dubbio Hans ha un paio di anni di vantaggio su molti di loro.

Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!