GiocattoliIntrattenimentoNegoziNotizie - ultima oraProdotti di consumoSportStampa 3D - Servizi

TryeCo 2.0 e AS Roma assieme per creare calciatori stampati in 3D

Fondata da un team di architetti e designer qualificati, TryeCo 2.0 è un avanzato studio di modellazione digitale che è stato tra i primi a implementare tecnologie di stampa 3D. Di recente, questa azienda ha fatto un ulteriore passo in avanti, creando una serie di prodotti stampati in 3D che senza dubbio gli appassionati delle personalizzazioni estreme guarderanno con particolare interesse. Tale processo è culminato nell’introduzione del servizio myCharacter.it, che consente di mettere il nostro volto sul corpo di un calciatore e di indossare il colore della nostra squadra del cuore.

feature

Sfruttando le possibilità offerte dalla tecnologia  delle Projet x60 e Projet 4500 di 3D Systems, TryeCo è ora in grado di offrire modellini con licenza ufficiale AS Roma – il primo servizio in assoluto a raggiungere un tale risultato. I prodotti sono distribuiti da Delphi International Srl, concessi in licenza da Brand Management Srl Soccer SAS.

Tutto ciò che serve per ottenere uno di questi modellini è registrarsi sul sito e caricare su asroma.mycharacter.it tre foto, una di fronte, uno di lato e una ravvicinata con i dettagli del viso. A questo punto si procede a scegliere il tipo di figura che si desidera e i dettagli del personaggio, compreso il sesso, il ruolo in campo, la posa e le dimensioni desiderate – e si può anche selezionare una versione “cartoonosa”.

action

La miniatura parte da un minimo di 9 centimetri di altezza – a un costo di 39 – fino ad arrivare a massimo di 15 centimetri per le versione più grandi, per un prezzo di 98 euro. La parte migliore è che, se si desidera fare un regalo per qualcuno, visto il sitema utilizzato da TryeCo tutto può essere organizzato in segreto.

Sembra un po’ strano che nessun altro in giro per l’Europa è ancora avventurato nel campo delle miniature calcistiche stampate in 3D ed è ancor più strano il fatto che TryeCo 2.0 non abbia messo in atto delle campagne di comunicazione in grande stile per il suo servizio – soprattutto visti i risultati in campo della Roma. Molte altre aziende di stampa 3D – soprattutto italiane – sembrano seguire però questa tendenza: creano magari dei progetti grandiosi e stupefacenti, ma limitano (probabilmente anche per un fattore prettamente economico legato al periodo attuale del nostro Paese) la comunicazione e la pubblicità al minimo. La verità è che si possono realizzare le cose più innovative del mondo, ma se non si promuove il proprio lavoro difficilmente gli appassionati verrano a scoprirlo da soli; anche se è qualcosa, come le miniature create da TryeCo, che ogni tifoso di calcio vorrebbe avere.

Tags
Supporta la qualità
Aiutaci a portarti le informazioni che servono al tuo business

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!