AziendeConsumerMaterialiStampa 3D - Processi

Triton 3D offre materiali compatibili con OEM per stampanti Stratasys 3D a prezzi sensibilmente inferiori

La Triton 3D, un’azienda che fornisce materiali di 3D printing compatibili con OEM, ha appena lanciato una piattaforma online tramite la quale i clienti possono acquistare alternative low-cost a vari materiali di stampa Stratasys, come Ultem™ PEI, Policarbonato e ABS. Triton 3D punta inoltre ad espandere il range di materiali compatibili con sistemi Stratasys offrendo alcuni valori aggiunti da usare con le configurazioni Stratasys esistenti.

Fondata da Matt Howlett, Triton 3D cerca di rendere più accessibili i materiali per il 3D printing offrendo opzioni low cost. Ai fini di tale proposito, la compagnia ha lanciato una serie di materiali compatibili con le stampanti Stratasys Fortus e Dimension 3D. Anche i filamenti per il 3D printing che comprendono Ultem™ 9085 ed Ultem™ 1010, sono dotati di un chip EEPROM corrispondente che consente loro di essere letti dai sistemi di 3D printing Stratasys.

Per quanto riguarda i costi, i clienti Triton 3D avranno modo di risparmiare il 25% (rispetto agli attuali prezzi di mercato Stratasys). I prezzi più ragionevoli consentiranno l’uso dei materiali per il 3D printing per una più ampia gamma di applicazioni, incentivando quindi la crescita generale del mercato.

Oltre ad offrire opzioni per materiali low-cost a chi usa le stampanti 3D Stratasys,  la Triton 3D propone anche dei valori aggiunti sui materiali ed opzioni espanse che vanno oltre quanto offerto da Stratasys alla sua clientela. Ad esempio, il Policarbonato-ESD di Triton 3D, un materiale resistente alle alte temperature (147°C Tg) con eccellenti proprietà meccaniche e una resistenza superficiale ESD-safe di 107, è stato formulato appositamente per configurazioni di PC standard, una caratteristica che Stratasys non ha ancora proposto.

Analogamente, Triton 3D ha sfruttato l’esperienza del suo team in termini di formulazioni e composizione personalizzata per sviluppare una serie di formulazioni speciali di filamento ABS. Tra queste spiccano le fibre ESD-ABS e la fibra di Carbonio ABS che sono state adattate alle configurazioni standard di M30, P430 e P400. I clienti assisteranno a breve al rilascio di queste formulazioni ABS.

Ad oggi, l’offerta di materiali di Triton 3D per i sistemi Stratasys Fortus® 360/400/900mc comprende:

  • Modello e supporto Ultem 9085
  • Modello Ultem 1010
  • Policarbonato (nero/bianco)
  • PC/ABS (nero/bianco)

I materiali per il 3D printing in arrivo comprendono:

  • ESD-PC (disponibile dal 1° giugno)
  • ESD-ABS (disponibile dal 1° giugno)
  • CF-ABS (disponibile dal 1° luglio)
  • ASA (disponibile dal 1° luglio)
  • ABS trasparente (disponibile dal 1° luglio)
  • ABS (disponibile dal 1° agosto)

Tutti i materiali di stampa Triton 3D sono fabbricati negli USA e spediti a livello internazionale. La compatibilità dei materiali, delle bobine e dei chip con i sistemi Stratasys corrispondenti è garantita al 100%.

Per maggiori info consultare il sito web www.triton3d.com o inviare una domanda all’indirizzo info@triton3d.com

Tags

Articoli Correlati

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!