Technology Hub, uno spazio dedicato per progettazione e produzione digitale in architettura

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Progettazione algoritmica, fabbricazione robotica, rivestimenti parametrici: nuove estetiche e linguaggi saranno in “piazza” al Technology Hub.

La PIAZZA PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DIGITALE IN ARCHITETTURA è uno spazio dimostrativo e informativo  nell’ambito di Technology Hub – l’evento professionale per le tecnologie innovative che si terrà dal  7 al 9 giugno 2016 presso  fieramilanocity – , realizzato per rappresentare le varie fasi  del flusso di progettazione e produzione digitale in architettura:

PROGETTAZIONE ALGORITMICA, FABBRICAZIONE ROBOTICA, RIVESTIMENTI PARAMETRICI

Nel panorama dell’architettura contemporanea si assiste ad una domanda in crescita per rivestimenti ad alto profilo estetico e funzionale, capaci di interagire con l’osservatore così come con l’ambiente circostante, con sistemi da allestire rapidamente e a costi contenuti.
Il cantiere sarà sempre più un luogo di assemblaggio di parti prodotte industrialmente, fortemente integrate in pacchetti costruttivi che daranno vita a soluzioni complesse con alto valore estetico e prestazionale. Le superfici muteranno geometria e connoteranno diverse tipologie di spazio, da vivere in modo diverso nel tempo e in simbiosi con il mutare delle circostanze.

Grazie alle nuove tecnologie di progettazione e di fabbricazione digitale si diffonderanno nuove forme e materialità.

I robot e i macchinari a controllo numerico contribuiranno a definire un nuovo modo di progettare i sistemi costruttivi e si andranno a delineare nuove estetiche per l’architettura. Si vivranno ibridazioni tra virtuale e reale percependo il digitale non solo da un punto di vista visivo, ma anche tattile e multisensoriale. L’edificio stesso diventerà interfaccia e influenzerà il mondo delle nostre emozioni.

La  PIAZZA PROGETTAZIONE E PRODUZIONE DIGITALE IN ARCHITETTURA nell’ambito di Technology Hub, è ideata in collaborazione con il Laboratorio Indexlab del Politecnico di Milano con l’obiettivo di aprire una nuova visione sul futuro dell’architettura, sui modi di realizzarla e di viverla. Per questo motivo si terranno incontri brevi e qualificati correlati da dimostrazioni live, e verrà costruito un “mock up” particolarmente sofisticato e all’avanguardia dal punto di vista progettuale e realizzativo per definire un nuovo modo di progettare i sistemi costruttivi e delineare nuove estetiche per questo mondo.

Technology Hub, è l’evento professionale delle tecnologie innovative in programma dal 7 al 9 giugno 2016, a fieramilanocity. Nato per fare incontrare il mondo imprenditoriale con i fornitori delle nuove tecnologie Technology Hub, oltre ai settori dedicati alle ultime novità in tema di stampa 3D e produzione additiva (3DPrint Hub e Additive Manufacturing Hub), sarà composto anche dalle aree Robot Hub, Material Hub, Droni Hub, Elettronica e IoT Hub, e B-App (un’area dedicata all’App economy).

Per tutte le informazioni su Technology Hub:

www.technologyhub.it

Autore Davide Sher

Sono un giornalista professionista iscritto all'ODG dal 2002 e mi sono sempre occupato di comunicazione trade. Per 10 anni ho redatto una testata dedicata al mercato dei videogiochi e successivamente ho partecipato alla creazione del primo iPad magazine dedicato all'elettronica di consumo. Dal 2012, mi occupo esclusivamente di stampa 3D/manifattura additiva, che vedo come la più affascinante e reale delle tecnologie oggi agli albori ma che plasmeranno il nostro futuro. Ho fondato Replicatore.it nel 2013 e ho scritto come blogger per diversi siti internazionali. Nel 2016 ho fondato la mia società 3dpbm (www.3dpbm.com), con base a Londra, che offre servizi di supporto alle aziende che vogliono comunicare, sia in Italia che nel mondo, i loro prodotti legati alla manifattura additiva. Oggi pubblichiamo diverse testate internazionali tra cui 3D Printing Media Network (il nostro sito editoriale internazionale), 3D Printing Business Directory (la più grande directory al mondo di aziende legate alla stampa 3D), Replicatore.it, Replicador.es e 3D Printing Media Network Chinese Version. Inoltre sono Senior Analyst di SmarTech Analysis, una delle più importanti realtà al mondo attive nella rilevazione di dati e previsioni di mercato relative ai vari segmenti verticali dell'industria della manifattura additiva.

Da non perdere

Shapemode riduce i costi per la produzione di piccoli lotti di siringhe grazie alla resina THERMA DM500

Il presente della produzione industriale si basa molto sullo stampaggio ad iniezione. La capacità di …