EBM

Sviluppata e adottata dalla società svedese Arcam Metals e dalla società americana Sciaky (quest’ultima con l’acronimo alternativo EBAM: Electron Beam Additive Manufacturing), la fusione a fascio di elettroni è la principale alternativa alla SLM. La differenza principale, come il nome fa intuire, è che, al posto di un raggio a base di fotoni (il laser), usa un fascio di elettroni.

additive-manufacturing-electron-beam-melting-en@2x

Inoltre, invece di stampare all’interno di uno spazio sigillato pieno di gas, le stampanti EBM producono gli oggetti in uno spazio vuoto estremamente caldo. A causa di questa temperatura elevata, le parti realizzate via EBM sono densissime, tanto che possono arrivare ad avere qualità meccaniche addirittura superiori a quelle dei componenti realizzati negli stampi a iniezione.

I materiali principali utilizzati sono il titanio e il cromo-cobalto, infatti le applicazioni più comuni sono in campo medico, per strumenti chirurgici o impianti e protesi interne. Un’applicazione particolarmente importante è il Trabecular Titanium, un’innovativa struttura multiplanare a celle esagonali che imita la struttura porosa dell’osso trabecolare.

Acetabular cups with integrated Trabecular Structures? for improved osseointegration

 

La struttura complessa può essere realizzata solo attraverso la tecnologia EBM (Electron Beam Melting) e sta cambiando completamente la faccia (e il cranio) al mondo delle protesi ossee, perché facilita e stimola la ricrescita ossea intorno e all’interno dell’impianto artificiale. Il processo è particolarmente impressionante: invece di un singolo punto di contatto del laser con la polvere metallica, il fascio di elettroni appare come un fuoco d’artificio che colpisce la polvere metallica in moltissimi punti contemporaneamente.

2.5.4a - EBM - Arcam - Q10

Research 2020
Composites AM Market Opportunities

This 170-page study from 3dpbm Research provides an in-depth analysis of each major sub-segment in composites...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button
Close
Close

ADDITIVATI ADESSO

 

Iscriviti per ricevere le ultime notizie sull'industria della stampa 3D.

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.*

Questa informazione non sarà mai condivisa con terze parti

BENVENUTO A 

BORDO!