Techniplas dà il benvenuto a Sharebot nel suo Open Innovation Program, accelerandone la trasformazione digitale

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail

Techniplas, società leader nella fornitura, progettazione  e produzione di strumenti e servizi per il mondo automotive, annuncia oggi che Sharebot, azienda italiana leader nella produzione di stampanti 3D professionali, entra ufficialmente nell’Open Innovation Program. Graze alla partnership, le ultime stampanti 3D Sharebot di grande formato entreranno a far parte del nuovo Additive Manufacturing Innovation Center di Techniplas a Ventura (California). Introducendo questi sistemi d stampa 3D all’interno dei propri laboratori, Technplas intende espandersi e sviluppare una linea di produzione efficiente di nuova generazione.

“Le stampanti Sharebot sono il completamente ideale per la nostra strategia nel mondo dell’Additive Manufacturing” ha detto Avi Reichental, vicepresidente e CEO di Techniplas Digital. “Come parte del nostro Open Innovation initiative, ci interessa lavorare con partner che possano fornire le risorse, tecnologie e capacità necessarie per realizzare l’idea di un mondo interconnesso. Sharebot fornisce a Techniplas competenze avanzate nel campo del manufacturing che a nostra volta introdurremo nell’intera rete di partner e laboratori”.

Grazie alle stampanti 3D aperte di Sharebot, Techniplas potrà facilmente personalizzare materiali specifici (resistenti all’urto, conduttivi e termicamente resistenti) per potenziare le proprie possibilità di creare strumenti personalizzati per la manifattura. Le soluzioni portate dalla stampa 3D trascendono le barriere  di manifattura tradizionale, così che si arrivi a poter creare prodotto in maniera più semplice, veloce, efficiente, economica e sicura.

Arturo Donghi, CEO di Sharebot ha riferito che “l’azienda è estremamente elettrizzata. La partnership con Techniplas permette a Sharebot di introdurre le proprie soluzioni di Additive Manufacturing nel mercato nordamericano. La leadership di Techniplas dimostra di avere una visione chiara e precisa del modo in  cui la digital fabrication sta rimodellando e, in alcuni casi stravolgendo, la maniera di fare impresa. Non vediamo l’ora di poter lavorare con loro”.

La partnership sottolinea la strategia di Open Innovation e Digital Transformation percorsa da Techniplas con cui l’azienda intende accelerare il processo di industrializzazione delle tecnologie di Additive Manufacturing. L’annuncio segue l’apertura- a luglio – dell’Additive Manufacturing Center ed è la prova della mission aziendale di creare un mondo interconnesso combinando innovazione e collaborazione con un secolo di competenze reali nel mondo della manifattura tradizionale.

 

 

Autore Martina Pelagallo

Da non perdere

Shapemode riduce i costi per la produzione di piccoli lotti di siringhe grazie alla resina THERMA DM500

Il presente della produzione industriale si basa molto sullo stampaggio ad iniezione. La capacità di …